WRX | RXEvent Svezia 2021: gli Hansen dettano legge ad Höljes, vince Timmy davanti a Kevin

Seconda vittoria consecutiva per la Peugeot, stavolta Timmy Hansen batte Kevin. Kristoffersson e Grönholm esclusi dalla Finale.


Il secondo RXEvent del campionato FIA rallycross 2021 ha di nuovo mostrato il gap che le Peugeot 208 del team Hansen in questo momento hanno sulla risicata griglia della categoria WRX. A Barcellona era stato Kevin Hansen a vincere un po’ a sorpresa, mentre quest’oggi Timmy Hansen ha ristabilito le gerarchie vincendo la sua prima gara stagionale.

E’ stato un weekend perfetto per l’ex-campione del mondo, che è così balzato in testa alla generale. Domenica da incubo per gli avversari della Peugeot invece, con Johan Kristoffersson costretto al ritiro per una sospensione rotta nella Semifinale 2 e Niclas Grönholm penalizzato durante la Semi 1 per un taglio di pista. A completare il podio è stato quindi Kevin Abbring, su Renault Mégane.

LA CRONACA

Le Qualifying Heats se le spartiscono Timmy Hansen, Johan Kristoffersson e, a sorpresa, Kevin Abbring. L’olandese su Renault è stato autore di una Q3 di tutto rispetto con cui è riuscito a battere i migliori della categoria, ma al campione del mondo 2019 è bastata la vittoria in Q2 e tre secondi posti per aggiudicarsi il posto di miglior qualificato e i 16 punti di premio; solo sesto posto in qualifica per il vincitore di Barcellona, Kevin Hansen. Da segnalare quanto sia “povera” la griglia delle Supercars di questo weekend, con appena dieci vetture e delle Semifinali svolte con cinque macchine partecipanti.

Per la Semifinale 1 non c’è stata storia, con Timmy Hansen irraggiungibile per chiunque sin dalla fine del primo giro. Sul traguardo Niclas Grönholm è giunto secondo davanti ad Abbring, ma la direzione gara gli ha inflitto una penalità di 5” per un taglio del Joker Lap, che l’ha fatto così sprofondare al quinto posto. Juha Rytkönen si è così aggiudicato il terzo posto valido per la Finale a tavolino.

La Semifinale 2 è riuscita a regalare un verdetto ancora più inaspettato, quando Johan Kristoffersson, al comando nei primi due giri, ha cominciato a rallentare (per una foratura e forse per un problema alla sospensione). Kevin Hansen ha così avuto vita facile per ottenere il successo della Semi 2, davanti a Szabó ed Ide.

Prima dello svolgimento della Finale della massima categoria, la palla è passata alla RX2e, che ha svolto la propria ultima gara. Jesse Kallio e Fraser McConnell, piloti della squadra di casa Olsbergs MSE, hanno conquistato rispettivamente il primo ed il secondo posto davanti ad isak Sjökvist, con De Ridder solo quarto.

WRX | RXEvent Svezia 2021: gli Hansen dettano legge ad Höljes, vince Timmy davanti a Kevin

Nella categoria Euro RX3 il podio della Finale è stato nuovamente monopolizzato dall’Audi e dal team Volland nello specifico, con la vittoria di Yuri Belevskiy davanti a Kobe Pauwels e Marat Knyazev. Da segnalare come, sulla pista di Höljes, nessuno svedese sia arrivato in Finale nella RX3.

WRX | RXEvent Svezia 2021: gli Hansen dettano legge ad Höljes, vince Timmy davanti a Kevin

Stessa cosa anche nella Euro RX1, che ha così disputato il suo primo round dell’anno (coinvolgendo tra l’altro anche piloti d’eccezione come Andreas Bakkerud, René Münnich e Anton Marklund. Il successo l’ha però ottenuto Thomas Bryntesson su Volkswagen Polo, davanti a Jean Baptiste Dubourg (Peugeot 2018) e al già citato Bakkerud (Škoda Fabia).

WRX | RXEvent Svezia 2021: gli Hansen dettano legge ad Höljes, vince Timmy davanti a Kevin

La Finale della massima categoria si è presto trasformata in una contesa tra fratelli, coi due Hansen partiti in prima fila e rimasti in testa per tutta la gara, fino all’ultimo giro nel quale hanno svolto i rispettivi Joker Lap. Kevin Abbring, che aveva anticipato il passaggio obbligatorio nel primo giro, è invece rimasto intruppato dietro a Szabó e non ha potuto fare nulla per impedire la doppietta.

Punteggio pieno per Timmy Hansen in questo fine settimana, dato che ottiene i 16 punti delle Qualifying Heats, i sei del primo posto in Semifinale e gli otto della vittoria nella batteria decisiva. Il campione de mondo 2019 balza quindi in testa alla generale con 57 punti, contro i 51 del fratello Kevin e i 40 di Szabó. Sprofondano in classifica Kristoffersson e Grönholm, rispettivamente quinto e sesto con 37 e 28 punti.

Tra sole due settimane il WRX tornerà a correre in Bretagna, per lo RXEvent di Francia a Lohéac. La pista francese ha spesso livellato i valori in campo dei mezzi presenti, ed è molto probabile che farà lo stesso anche nel 2021 tra Peugeot, Audi e Hyundai.

Questi i risultati dell’evento e la classifica iridata dopo il secondo round.

Fonti immagini: fiaworldrallycross.com, Facebook / Volland Racing, Jesse Kallio Racing

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM

NEWSLETTER

P300 MAGAZINE

PARTNERS

GRUPPI AMICI

ULTIMI ARTICOLI

COMMENTA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ALTRI DALL'AUTORE

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM