WRX | Rinviato l’RXEvent di Barcellona

SEGUICI

Telegram | Canale News

Telegram | Gruppo Discussione

Twitter

Instagram

Nonostante non si tratti di un evento dalla grandezza comparabile a quella degli altri campionati mondiali, anche la prima gara del mondiale di Rallycross è stata rimandata. Sono stati gli stessi gestori della pista del Montmelò ad avvisare tramite un comunicato rilasciato anche sul profilo Twitter ufficiale del tracciato: per rispondere alla nuova direttiva SLT/719/2020 del Dipartimento per la Salute della Generalità della Catalunya, volta a prevenire il contagio massiccio del Coronavirus, si è deciso di posticipare, a data da destinarsi, la gara dell’Ultimate Cup del 21 e 22 marzo, l’evento dell’European Le Mans Series previsto per il primo fine settimana di aprile e appunto la gara di rally su pista, prevista per nel weekend del 19 aprile.

Concentrandoci sull’RXEvent, la decisione è stata presa in accordo con la FIA, la sezione spagnola dell’ASN (Abilitazione Scientifica Nazionale) e gli organizzatori dell’evento stesso, in modo da assicurare il benessere e l’incolumità dei fan, degli addetti ai lavori e dei partecipanti, sia piloti che i team in generale.

La prima tappa prevista diventa quindi l’RXEvent del Portogallo a Montalegre, tracciato che già anni prima aveva ospitato il round d’apertura di questa serie. Ovviamente, questo sarà possibile solo al netto di ulteriori novità e cancellazioni, cose che il motorsport attualmente sta affrontando praticamente ogni giorno.

Fonte immagine: fiaworldrallycross.com

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

WRX | Rinviato l’RXEvent di Barcellona 2
Alyoska Costantino
Sono Alyoska Costantino, per gli amici Aly. Ed è da quando avevo 6 anni che ho cominciato a vedere in televisione auto e motociclette sfrecciare a 300 km/h sui circuiti più belli di sempre. Weekend dopo weekend aumento la mia affinità col Motorsport, magari anche con categorie nuove da scoprire, specialmente con le due ruote che stanno diventando il mio pane. Pronto a dirvi le mie opinioni e ascoltare le vostre.

ALTRI DALL'AUTORE