WRX | Questa domenica il secondo evento del World RX Esports Invitational Series

WRX | Questa domenica il secondo evento del World RX Esports Invitational Series

Dopo la prima gara virtuale sulla pista di Barcellona e vinta da Mattias Adielsson, il campionato FIA Rallycross ha deciso di proseguire il proprio esperimento con un secondo evento della Esports Invitational Series, stavolta sulla pista portoghese di Montalegre, rientrante nel calendario “vero” proprio da quest’anno. Scelta più che giusta, dato che l’evento inaugurale è stato visto da oltre 270.000 persone in diretta sui vari social e da più di nove milioni di persone nel complesso.

Questa seconda gara virtuale, in partnership con Motorsport.tv e Gamebyte, sarà giocata sempre su Dirt 2.0, videogioco pubblicato e sviluppato dalla Codemasters con le licenze del campionato di rally su pista, e vedrà sfidarsi sia alcuni dei big del campionato reale, sia alcuni simdriver d’eccellenza. Infine, si aggiungeranno alcuni “ospiti” d’eccezione, quali ex-piloti o protagonisti di altre categorie. Venti i piloti iscritti in totale, tra cui i fratelli Timmy e Kevin Hansen, Timo Scheider e Oliver Bennett per i piloti ufficiali, Quentin e Killian Dall’Olmo per i simracers e addirittura Mika Salo e Antonio Felix Da Costa a rimpolpare le fila dello schieramento. Presente anche il vincitore della scorsa gara, Mattias Adielsson.

L’evento si svolgerà domenica 3 maggio e verrà mandato in onda sul canale ufficiale Youtube, sul profilo Facebook del campionato e anche su Motorsport.tv, alle 15:00 italiane (un orario curioso, considerando che alla stessa ora si svolgerà il Virtual Grand Prix del Motomondiale).
A commentarlo saranno ancora Andrew Coley e Neil Cole, per un pomeriggio d’intrattenimento per i tifosi.

Fonte immagine: dirtrally2.com

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

925FollowersFollow
1,678FollowersFollow
WRX | Questa domenica il secondo evento del World RX Esports Invitational Series 2
Alyoska Costantino
Sono Alyoska Costantino, per gli amici Aly. Ed è da quando avevo 6 anni che ho cominciato a vedere in televisione auto e motociclette sfrecciare a 300 km/h sui circuiti più belli di sempre. Weekend dopo weekend aumento la mia affinità col Motorsport, magari anche con categorie nuove da scoprire, specialmente con le due ruote che stanno diventando il mio pane. Pronto a dirvi le mie opinioni e ascoltare le vostre.

NEWSLETTER

Resta aggiornato su P300.it iscrivendoti alla nostra mailing list

ALTRI DALL'AUTORE