WRX | Norvegia 2022: Johan Kristoffersson vince a Hell la prima gara della categoria RX1e

WRX
Alyoska Costantino - 15 Agosto 2022 - 18:56

La nuova era del campionato WRX comincia nel segno del campione in carica, Timmy Hansen limita i danni al secondo posto davanti a Veiby.


L’era elettrica del campionato mondiale Rallycross ha avuto inizio, nel segno del pilota di riferimento della categoria. Nella giornata di ieri, sulla pista di Hell per lo RXEvent di Norvegia 2022, Johan Kristoffersson ha messo a segno la sua 28a vittoria in carriera, la prima nella nuova categoria RX1e e con la sua nuova Volkswagen Polo.

Questo primo weekend di gare ha messo subito in luce il dualismo tra la Casa tedesca e la Peugeot, che già aveva contraddistinto la stagione 2020. Il principale rivale all’iride di Kristoffersson, Timmy Hansen, ha chiuso al secondo posto dopo una Finale giocata in difesa, su una 208 che ha forse accusato qualche problema tecnico. Terzo posto per la seconda VW di Ole Christian Veiby, pilota di casa.

La sorpresa del weekend riguarda il team CE Dealer, con la pilota Klara Andersson capace di giungere al quarto posto e ad un passo dal podio, battendo anche il ben più quotato Niclas Grönholm. Eliminato nelle Semifinali l’altro pilota Peugeot Kevin Hansen, fermato dalla rottura della sospensione posteriore sinistra.

RX2e

WRX | Norvegia 2022: Johan Kristoffersson vince a Hell la prima gara della categoria RX1e

A completare il weekend di gare nell'”Inferno” norvegese ci sono state le categorie RX2e, Euro RX1 e RX3. Nella serie cadetta 100% elettrica la vittoria, la seconda stagionale dopo quella in Svezia, è andata a Viktor Vranckx, sedicenne belga e possibile nuova stella del panorama rallycross. Egli ha preceduto gli svedesi Nils Andersson (Kristoffersson Motorsport) e Isak Sjökvist (Hedströms Motorsport).

Euro RX1

WRX | Norvegia 2022: Johan Kristoffersson vince a Hell la prima gara della categoria RX1e

Per la categoria europera RX1 questo è stato il terzo round stagionale dopo quelli d’Ungheria e di Svezia. Andreas Bakkerud, il campione europeo in carica, ha vinto la sua prima gara dell’anno fermando l’egemonia di Anton Marklund, che dopo la doppietta Nyirád-Höljes si è dovuto accontentare del quarto posto. Per i tifosi norvegesi è stata festa grande, dato che Sandre Evjen ha completato la doppietta casalinga sulla sua S1 del team Raceteknik.

Euro RX3

WRX | Norvegia 2022: Johan Kristoffersson vince a Hell la prima gara della categoria RX1e

Altra vittoria belga nella Euro RX3 invece, firmata Kobe Pauwels. Lo squadrone Volland KFT ha fatto man bassa in questo round ottenendo la doppietta grazie alla piazza d’onore di Nils Volland, mentre il polacco Damian Litwinowicz ha chiuso terzo completando una tripletta di Audi A1. La Škoda, col modello Citigo, ha chiuso al quarto posto col ceco Jan Cerny.

Dopo questo primo round, Kristoffersson guida con 20 punti la generale davanti a Timmy Hansen di quattro lunghezze, mentre Veiby è terzo a quota 13.

Fonti immagini: fiaworldrallycross.com