WRX | La rivoluzione elettrica per il campionato principale arriverà nel 2020

WRX
Tempo di lettura: 2 minuti
di Alyoska Costantino @AlyxF1
7 Giugno 2018 - 19:13
Home  »  WRX

Come già annunciato nello scorso agosto, un altro campionato FIA è in procinto di un massiccio cambiamento per regolarsi alla necessità dell’elettrico, arrivato prima con l’uso dell’ibrido nel WEC e nella F1 e poi in forma totale con la Formula E. A distanza di due anni sarà il Rallycross a compiere questo balzo verso il futuro, e incredibilmente pare che non consisterà nella semplice creazione di una categoria a parte. Considerando la necessità che ha l’elettrico di “mettersi in mostra” per non rimanere un prodotto sportivo di nicchia, il WRX trasformerà la categoria massima in una formula 100% elettrica.

Da quasi un anno oramai la FIA sta ragionando sulla possibile rivoluzione da attuare anche nel campionato di rally su pista, e nell’ultimo Consiglio Mondiale della Federazione è arrivata l’ufficialità. Spariranno le vetture stradali di tutti i giorni trasformate in macchine da rally, a vantaggio di un telaio unico (forse Oreca) a cui i vari motoristi applicheranno i propri powertrain: la Federazione sta trattando con ben nove costruttori in vista del 2019, in modo da dare una spinta immediata a un campionato che si avvicina a un evento storico ma molto complesso. Anche il pacco batterie sarà univoco per tutti, fornito dalla Williams, e le macchine avranno due motori (uno sull’asse anteriore e uno sul posteriore), capaci di fornire potenze pari a 500 kW.

Queste due scelte, oltre a limitare i costi, aiuteranno l’ingresso di team privati per la partecipazione al campionato, che manterrà la propria struttura sui punteggi e sulla presenza dei mondiali piloti e costruttori. Si sta pensando anche all’inserimento di un trofeo per i team privati per invogliare ulteriormente il loro ingresso, come succede tutt’oggi in SBK. Saranno ammessi solo team con due vetture al massimo.

Fonte immagine: fiaworldrallycross.com

Leggi anche

Tutte le ultime News di P300.it

È vietata la riproduzione, anche se parziale, dei contenuti pubblicati su P300.it senza autorizzazione scritta da richiedere a info@p300.it.

LE ULTIME DI CATEGORIA
Lascia un commento

Devi essere collegato per pubblicare un commento.

COLLABORIAMO CON

P300.it SOSTIENE

MENU UTENTE

REGISTRATI

CONDIVIDI L'ARTICOLO
RICEVI LA NEWSLETTER
Iscriviti per rimanere sempre aggiornato
(puoi sempre iscriverti in seguito)
SOCIAL
Iscriviti sui nostri canali social
per ricevere aggiornamenti live