WRX | Cancellato lo RXEvent di Germania, Johan Kristoffersson campione

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Dopo l’eliminazione dal calendario della gara del Nürburgring, Kristoffersson vince il suo terzo titolo della categoria, mentre Audi KYB Team vince il titolo a squadre.


Dopo la cancellazione dello RXEvent del Benelux a Spa-Francorchamps, i fan del campionato rallycross speravano quantomeno di avere una bella conclusione di questa stagione martoriata dal Coronavirus e dai suoi effetti.

Invece, anche la gara in Germania, prevista per il 12 e 13 dicembre e che si sarebbe svolta al Nürburgring, è stata cancellata per la pandemia. Questo ha concluso a tavolino la stagione 2020 del campionato, assegnando di conseguenza i due titoli iridati in palio.

Johan Kristoffersson ottiene così il suo terzo titolo piloti nel WRX, dopo quelli ottenuti nel biennio 2017-2018. Anche stavolta lo svedese è riuscito a vincere a bordo della Volkswagen Polo RX, ma stavolta ad aiutarlo non c’era il pieno appoggio di VW in forma ufficiale; questo non gli ha comunque impedito di ottenere quattro successi, la metà di quelli disponibili e uno su ogni pista che la categoria ha visitato quest’anno. Insieme a Mattias Ekström (secondo in campionato a 27 punti), Kristoffersson è stato l’unico pilota nell’arco dell’anno ad aggiudicarsi più di un round.

Nella classifica a squadre il successo è andato all’Audi e al proprio team di punta KYB, nonché grazie all’accoppiata tutta svedese formata dal vicecampione e da Robin Larsson. Secondo posto per la Peugeot col team Hansen, davanti a GRX Taneco Hyundai.

Cala così, in maniera anche piuttosto mesta, il sipario sulla stagione 2020 del WRX. Un’annata dalle potenzialità enormi tra ritorni di spessore e un livello di piloti di tutto rispetto, ma purtroppo ammazzata dalla crisi globale che si sta vivendo. L’unica speranza è di avere, nel 2021, un’annata senza (troppi) intoppi e cambi di programma.

Fonte immagine: fiaworldrallycross.com

Avatar of Alyoska Costantino
Alyoska Costantino
Sono Alyoska Costantino, per gli amici Aly. Ed è da quando avevo 6 anni che ho cominciato a vedere in televisione auto e motociclette sfrecciare a 300 km/h sui circuiti più belli di sempre. Weekend dopo weekend aumento la mia affinità col Motorsport, magari anche con categorie nuove da scoprire, specialmente con le due ruote che stanno diventando il mio pane. Pronto a dirvi le mie opinioni e ascoltare le vostre.

P300 MAGAZINE

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE