WRX | Benelux 2022: doppietta a Spa-Francorchamps per Johan Kristoffersson

di Alyoska Costantino @AlyxF1
9 Ottobre 2022 - 19:00

Ennesimo weekend senza storia del campionato WRX, Kristoffersson raggiunge le 33 vittorie. Doppio podio per Bergström, weekend da incubo per Timmy Hansen.


Passano i weekend, ma con l’avanzare della stagione 2022 del WRX la domanda sorge sempre più spontanea: cosa può realmente fermare Johan Kristoffersson? La risposta non è arrivata nemmeno nello RXEvent del Benelux sulla mitica pista di Spa-Francorchamps, dove il quattro volte iridato di rallycross ha collezionato un’altra doppietta, raggiungendo le 33 vittorie in carriera. 

Sono dunque sei i successi stagionali, che sarebbero stati sette senza la penalizzazione del secondo giorno in Portogallo. I suoi avversari sono stati poco più che comparse: eccezion fatta per Niclas Grönholm, dimostratosi competitivo e capace d’impensierire (almeno nella teoria) il campione in carica, nessuno si è mai avvicinato alle prestazioni del pilota Volkswagen. 

In questo weekend la Casa tedesca ed il team Kristoffersson Motorsport hanno potuto festeggiare anche i due podi ottenuti dal debuttante Gustav Bergström, giunto terzo al sabato ed addirittura secondo la domenica. Kevin Hansen ha ottenuto la piazza d’onore al primo giorno, mentre l’ultimo gradino del podio l’ha conquistato il già citato Grönholm. 

Chi è uscito con le ossa rotte dalla gara belga è però Timmy Hansen: nonostante le buone premesse dalla Semifinale del primo giorno, l’alfiere della Peugeot è incappato in una serie di sfortune ed errori rara, tra cui il testacoda provocato da Kristoffersson nella Finale di sabato (i giudici di gara l’hanno considerato un incidente di gara, per via di un effetto domino causato dai piloti alle loro spalle) e di un testacoda nella Semifinale 1 della domenica, dalla quale Hansen è stato escluso per la gara decisiva. 

Il dominio di Kristoffersson, nel frattempo, si riflette anche nella classifica iridata, visto il bottino doi 131 punti accumulato ed un vantaggio di 41 su Kevin Hansen, primo inseguitore. Con quattro RXEvent ancora da svolgere, l’alfiere VW ha già più di due round di vantaggio. Un po’ più interessante e meno scontata la sfida per il secondo posto, con Kevin in vantaggio di un punto su Ole Christian Veiby e di tre sul fratello Timmy e sul figlio d’arte del team CE Dealer. 

Euro RX1

WRX | Benelux 2022: doppietta a Spa-Francorchamps per Johan Kristoffersson

Il pubblico delle Ardenne, al netto del dominio di Kristoffersson nella RX1e, ha comunque potuto godere di un programma ricco e comprendente anche la categoria europea e pure la serie cadetta. Nella Euro RX1 Anton Marklund ha conquistato il suo terzo successo stagionale mettendo un ulteriore sigillo sulla stagione 2022, davanti a Juha Rytkönen e Jānis Baumanis, assicuratosi il secondo posto nel campionato alle spese di Enzo Ide, che ha mancato la Finale. 

RX2e

WRX | Benelux 2022: doppietta a Spa-Francorchamps per Johan Kristoffersson

La Finale migliore l’ha però regalata, per distacco, la RX2e. Il duello tra Patrick O’Donovan e Viktor Vranckx si è risolto solo al fotofinish a favore dell’inglese, autore di un Joker Lap perfetto e decisivo per vincere in volata sul belga. Terzo al traguardo Pablo Suárez. 

Un successo, il secondo consecutivo del britannico, che mantiene aperto il campionato della serie cadetta, con ancora quattro piloti in lizza per la corona in vista dell’ultimo RXEvent dell’anno, quello di Barcellona. Oltre a Vranckx (primo con 67 punti) e O’Donovan (quarto con 51), rimangono in lizza anche Isak Sjökvist (53 punti) e Nils Andersson (52). 

Il prossimo appuntamento del WRX sarà lo RXEvent di Catalogna, penultimo double-header ed evento dell’anno. Mantenendo questo passo, con tutta probabilità Kristoffersson può raggiungere il quinto titolo, il primo della categoria 100% elettrica, ancor prima delle due gare in Germania. Sarà compito di Kevin Hansen e gli altri cercare di limitare il dominio dello svedese. 

Qui i risultati degli RXEvent del Benelux 1 e 2, insieme alla classifica iridata. 

Fonte immagini: redbullcontentpool.com