WRC | Slitta il ritorno del Rally di Nuova Zelanda

Come anticipato ieri parlando della cancellazione del Rally di Finlandia, anche quello di Nuova Zelanda era destinato ad avere vita ancora breve nel calendario 2020 del WRC.

La comunicazione ufficiale è arrivata proprio oggi: il ritorno del mondiale rally sulle strade neozelandesi è rimandato. I confini dello Stato oceanico sono tuttora chiusi e l’evento, in programma tra tre mesi esatti, non è stato ritenuto organizzabile in queste condizioni.

“Con i nostri confini ancora chiusi al traffico internazionale e la logistica necessaria per ospitare migliaia di visitatori da tutto il mondo, la data di settembre 2020 è diventata chiaramente impraticabile per il nostro rally”, ha detto l’amministratore delegato del Rally di Nuova Zelanda, Michael Goldstein. “Negli ultimi 12 mesi abbiamo lavorato tantissimo per essere pronti ad ospitare un evento del WRC. Siamo dispiaciuti di non poterlo fare ma ciò che è accaduto in tutto il mondo ci ha portati a questo”.

Essendo parte di una rotazione annuale con il Rally d’Australia, è possibile che il ritorno del WRC in Nuova Zelanda possa essere ulteriormente rimandato al 2022: l’idea della FIA, sulla carta, sarebbe infatti quella di ritornare dalle parti di Coffs Harbour nel 2021 dopo la cancellazione dell’edizione 2019.

Con nove eventi rimasti, di cui tre già svolti e due ancora in sospeso, la stagione 2020 del WRC ha già subito duri colpi. Nelle prossime settimane, alla definizione delle nuove misure anti-Coronavirus da parte dei Paesi coinvolti, anche il calendario del mondiale rally verrà ridefinito con maggior sicurezza. L’appuntamento, intanto, è per l’ultimo weekend di settembre con il Rally di Turchia.

Immagine copertina: Red Bull

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

925FollowersFollow
1,702FollowersFollow
WRC | Slitta il ritorno del Rally di Nuova Zelanda 2
Federico Benedusi
From Ostiglia, provincia di Mantova. Aspirante giornalista e appassionato di sport sin da bambino. Tante, forse troppe le categorie di motorsport che seguo, ma il mio sempre crescente desiderio di conoscere mi impone questo...

NEWSLETTER

Resta aggiornato su P300.it iscrivendoti alla nostra mailing list

ALTRI DALL'AUTORE