WRC | Rally Safari 2022, PS8-10: Rovanperä mantiene il comando, Tänak fuori dai giochi

WRC
Tempo di lettura: 3 minuti
di Federico Benedusi @federicob95
25 Giugno 2022 - 11:37
Home  »  WRC

Evans riprende il secondo posto ai danni di Katsuta, ora riavvicinato da Neuville; il motore tradisce Tänak, che abbandona la lotta per il podio


Le prime tre prove speciali di questa lunga giornata di sabato del Rally Safari 2022 hanno riservato un solo, grande cambiamento alla classifica generale. Nella PS10 che ha concluso il primo giro sono svaniti i sogni di gloria di Ott Tänak, colpito dall’ennesimo episodio sfortunato con un guasto al motore della sua Hyundai che lo ha fermato a bordo strada senza possibilità di raggiungere il traguardo della prova definita Sleeping Warrior.

Il resto della classifica non ha subito scossoni, con Kalle Rovanperä sempre leader e forte di un margine di relativa sicurezza dopo la fenomenale giornata di ieri. Il leader del campionato ha trascorso una mattinata senza particolari rischi, anche per il fatto che le prove speciali keniote non danno particolari vantaggi a chi parte nelle retrovie rispetto ai battistrada e quindi non incentivano a prendere rischi nella posizione in cui si trova il finlandese della Toyota.

Rovanperä ha 19″4 su Elfyn Evans, che si è ripreso la seconda posizione su Takamoto Katsuta dopo i 12 secondi abbuonati al giapponese nella PS7 che ha chiuso la prima tappa. Katsuta non ha seguito il passo del compagno di marca e nella PS10 ha patito anche una foratura che ha rimesso in gioco la terza posizione, con Thierry Neuville riavvicinatosi alla zona podio forte di due scratch consecutivi. Il belga è ora lontano solo 7″4 da Katsuta e i migliori tempi stabiliti nella PS9 e nella PS10 saranno di grande incoraggiamento in vista del giro pomeridiano.

Quinto Sébastien Ogier, attardato dopo la foratura di ieri pomeriggio e più che altro in attesa di problemi altrui che possano rimetterlo in gioco per una top 3. Alle sue spalle Oliver Solberg, che ai tanti problemi già avuti nella tappa di ieri ha aggiunto anche una foratura e una sospensione danneggiata nella prima frazione odierna: il figlio d’arte ha patito una doppia penalità per conseguenti ritardi ai controlli orari precipitando a quasi nove minuti di distacco.

Continua anche il difficile weekend in casa Ford, con Adrien Fourmaux costretto nuovamente al ritiro per avere subito il cedimento di una sospensione nel passaggio di Soysambu e Gus Greensmith vittima di un incidente nella stessa prova e fermatosi al termine della successiva. Craig Breen è momentaneamente ottavo ma recupererà presto la settima posizione a causa del ritiro di Tänak, mentre Sébastien Loeb può ancora sperare nella zona punti: con l’estone fuori dai giochi il nove volte iridato è virtualmente 11° a sette minuti e mezzo dalla Citroën Rally2 di Sean Johnston.

Kajetan Kajetanowicz, a proposito di Rally2, è rimasto saldamente al comando della categoria WRC-2 e il suo vantaggio sul già citato Johnston è aumentato a quasi sei minuti. Il ritiro di Karan Patel prima del service park di ieri sera ha promosso al terzo posto Amanraaj Rai, distante oltre 20 minuti dalla testa e avanti di due e mezzo rispetto allo zambiano Leroy Gomes.

Altamente paradossale è la situazione creatasi in WRC-3, con Maxine Wahome sempre leader su McRae Kimathi che tuttavia si è ritirato nella PS8: nonostante questo il keniota figlio d’arte, tenendo conto della formula Rally2, è tuttora secondo con 14 minuti su Hamza Anwar.

Le tre frazioni che hanno messo alla prova i piloti del WRC in mattinata verranno replicate oggi pomeriggio, a partire dalle 13:07 italiane.

Classifica:

Immagine copertina: Red Bull

Leggi anche

Tutte le ultime News di P300.it

È vietata la riproduzione, anche se parziale, dei contenuti pubblicati su P300.it senza autorizzazione scritta da richiedere a info@p300.it.

LE ULTIME DI CATEGORIA

I Commenti sono chiusi.

COLLABORIAMO CON

P300.it SOSTIENE

MENU UTENTE

REGISTRATI

CONDIVIDI L'ARTICOLO
RICEVI LA NEWSLETTER
Iscriviti per rimanere sempre aggiornato
(puoi sempre iscriverti in seguito)
SOCIAL
Iscriviti sui nostri canali social
per ricevere aggiornamenti live