WRC | Rally di Ypres 2021: Neuville rafforza la leadership al termine della seconda tappa

Neuville allunga e porta ad oltre 10 secondi il suo vantaggio sul compagno di squadra Breen. Dietro a loro è bagarre a tre per il podio

Il giro pomeridiano della seconda tappa del Rally di Ypres non ha portato a cambiamenti sostanziali rispetto alla classifica di stamattina: forte di due successi nella PS14 (Dikkebus) e nella PS16 (Mesen-Middelhoek), il pilota belga ha consolidato il primato nei confronti del suo compagno di squadra Craig Breen portandolo a 10,1 secondi.

Le due Hyundai, forti di oltre mezzo minuto di vantaggio nei confronti dei diretti inseguitori, si trovano nella posizione di gestire con relativa tranquillità gli ultimi 40 km di prove speciali previsti per domani nei pressi del circuito di Spa-Francorchamps.

Se le prime due posizioni sembrano essere abbastanza cristallizzate, c’è invece guerra aperta tra le tre Toyota ufficiali per l’ultimo gradino del podio. Rispetto al giro mattutino le posizioni non sono cambiate, pertanto Elfyn Evans mantiene la terza posizione davanti a Kalle Rovanpera e a Sébastien Ogier.

I distacchi tra i tre, al contrario, si sono ridotti molto: se dopo la PS12 c’erano quasi 10 secondi tra la terza posizione di Evans e la quinta di Ogier, ora il divario tra i due è di appena 4,3 secondi; in mezzo a loro, Rovanpera conserva la quarta posizione con un solo secondo di vantaggio nei confronti del francese.

Nessuno dei tre sembra però avere le carte in regola per impensierire Neuville, che ha 42,4 secondi di vantaggio nei confronti di Evans, 45,7 su Rovanpera e 46,7 su Ogier.

Il gruppo delle WRC+ si completa con Ott Tänak, che dopo la foratura di stamattina mantiene saldamente la sesta posizione assoluta con quattro minuti scarsi di svantaggio nei confronti di Neuville. In vista di doman, il pilota estone non potrà far altro che portare la vettura al traguardo e sperare nella defezione di qualche avversario.

Tra le WRC-2, Oliver Solberg mantiene la leadership provvisoria nonostante un problema al servosterzo: il pilota svedese ha perso oltre due dei quasi sei minuti di vantaggio che aveva nei confronti di Huttunen al termine della PS12, ma si trova comunque nella condizione di portare a casa con una certa tranquillità il successo di classe. Nulla da fare per Suninen, che dopo il ritiro di ieri a causa di un problema al motore è stato nuovamente costretto ad alzare bandiera bianca per via di un guasto meccanico.

Continua invece ad essere apertissima la lotta tra le WRC-3: nelle prime tre prove speciali del pomeriggio Sébastien Bedoret aveva allungato nei confronti di Yohan Rossel, portando il suo vantaggio a 2,4 secondi; tutto è cambiato nel corso dell’ultima prova speciale, quando il pilota francese della Citroen ha recuperato un secondo e mezzo nei confronti della Skoda del belga chiudendo la tappa con un distacco di appena 9 decimi di secondo.

Non ci sono invece cambiamenti significativi per quanto riguarda le altre posizioni: Pieter Cracco, su Skoda, conserva la terza posizione con 23,3 secondi di ritardo su Bedoret; Verschueren, sulla Polo GTI, è quarto a 54,1 secondi dal leader con più di un minuto di vantaggio sulla Hyundai di McErlean, che a sua volta ha un margine di 7,7 secondi sulla Fiesta di Casier.

Infine, tra le Junior-WRC, Jon Armstrong conserva la prima posizione di classe con un minuto di vantaggio nei confronti del suo più diretto inseguitore, che ora è Sami Pajari; il finlandese della Ford ha scavalcato Robert Virves al termine della PS15, dopo avergli recuperato complessivamente più di 20 secondi. Lauri Joona e William Creighton chiudono il gruppo dei piloti rimasti in gara.

L’appuntamento con la tappa conclusiva dell’edizione numero 56 del Rally di Ypres è per le 8:30 di domani con la prima prova speciale di Stavelot; seguiranno poi la PS18 (Francorchamps-1), la PS19 (Stavelot-2) e la PS20 (Francorchamps-2), con quest’ultima che farà anche da Power Stage.

Questa la classifica dei primi 10.

WRC | Rally di Ypres 2021: Neuville rafforza la leadership al termine della seconda tappa

Immagine di copertina da Twitter/Thierry Neuville

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM

NEWSLETTER

P300 MAGAZINE

PARTNERS

GRUPPI AMICI

ULTIMI ARTICOLI

COMMENTA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ALTRI DALL'AUTORE

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM