WRC | Rally di Turchia, Rovanperä: “Concludere queste corse con tanti punti è positivo”

SEGUICI

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Seguono le dichiarazioni di Kalle Rovanperä dopo il Rally di Turchia


Nella carriera di un fuoriclasse in erba i weekend complicati devono essere messi in conto e il Rally di Turchia di Kalle Rovanperä può rientrare in questa casistica.

Il finlandese ha badato a conquistare punti importanti in un rally così difficile, pagando a sua volta il prezzo di una foratura domenica, correndo anche la Power Stage senza poter spingere al 100% perché il ritiro di Sébastien Ogier ha imposto più prudenza in chiave costruttori, per Toyota.

Una quarta posizione che ha anche confermato quella del campionato. In Sardegna, anche Rovanperä avrà modo di attaccare in un altro rally duro ma più conosciuto rispetto a quello di Turchia.

“Un altro buon risultato per noi. Concludere questo tipo di rally con tanti punti è positivo. Devo ringraziare il team perché tutti hanno svolto un grande lavoro in un rally così difficile, mettendo la vettura a posto in condizioni dure. La prova speciale più lunga della domenica è stata complicata, come previsto. Nel secondo passaggio siamo andati con prudenza, per preservare vettura e gomme. Nella Power Stage non abbiamo potuto spingere al massimo perché volevamo prendere punti per il mondiale costruttori, ma abbiamo segnato comunque un buon tempo prendendo altri punti in più”.

Immagine copertina: Red Bull

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

WRC | Rally di Turchia, Rovanperä: "Concludere queste corse con tanti punti è positivo" 1
Federico Benedusi
From Ostiglia, provincia di Mantova. Aspirante giornalista e appassionato di sport sin da bambino. Tante, forse troppe le categorie di motorsport che seguo, ma il mio sempre crescente desiderio di conoscere mi impone questo...

ALTRI DALL'AUTORE