WRC | Rally di Turchia, Evans: “Grande risultato per il campionato”

SEGUICI

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Seguono le dichiarazioni di Elfyn Evans dopo il Rally di Turchia


Poche persone, presumibilmente, avrebbero pensato ad Elfyn Evans come leader del WRC a due prove dal termine del campionato. Eppure, con la vittoria nel Rally di Turchia, il gallese si è assicurato la prima posizione e pure con un discreto margine nei confronti di Sébastien Ogier.

Evans ha interpretato alla perfezione il fine settimana e ha avuto, condizione necessaria per vincere in Turchia, anche un po’ di fortuna. È stato l’unico pilota a non patire forature e ha guidato senza commettere errori, aggiungendo altri due punti iridati nella Power Stage conclusiva.

Ora ha 18 punti di vantaggio su Ogier e dovrà difenderli a partire dal Rally di Sardegna, dove ricoprirà il poco appetibile ruolo di apripista ad inizio gara.

“Ovviamente è fantastico concludere un rally così duro con una vittoria. Abbiamo mostrato un buon passo sin dalla partenza. Probabilmente non sono stato il pilota più veloce in questo weekend, sono rimasto nei pressi della prima posizione e sapevo che l’ultima giornata sarebbe stata critica. Ci siamo concentrati sul guidare in mezzo alla strada e questa strategia ha dato i suoi frutti, sono felice di avere preso tutti questi punti. Non è probabilmente la migliore delle vittorie, perché altri hanno avuto tanta sfortuna, ma questo è il Rally di Turchia e sapevamo che sarebbe potuto andare così. È un grande risultato per il campionato e ora siamo davvero in ottima posizione”.

Immagine copertina: Red Bull

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

Drop the Gate | Puntata #36

Ascolta qui la 36esima puntata di Drop the Gate, il podcast su Supercross e Motocross firmato P300.it con le voci di Andrea...

CONDIVIDI

WRC | Rally di Turchia, Evans: "Grande risultato per il campionato" 1
Federico Benedusi
From Ostiglia, provincia di Mantova. Aspirante giornalista e appassionato di sport sin da bambino. Tante, forse troppe le categorie di motorsport che seguo, ma il mio sempre crescente desiderio di conoscere mi impone questo...

ALTRI DALL'AUTORE