WRC | Rally di Sardegna 2021: Ogier in fuga, incidente per Sordo

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Lo spagnolo getta via il secondo posto, Evans e Neuville sul podio


La seconda tappa del Rally di Sardegna 2021 si è conclusa con un altro capitolo dell’ecatombe che sta colpendo le WRC Plus in questo weekend. Nella PS15, infatti, Daniel Sordo è uscito di strada gettando alle ortiche un secondo posto che stava difendendo egregiamente e che sarebbe stato fondamentale anche per Hyundai in ottica mondiale costruttori.

Un ritiro che ha ulteriormente aperto la strada di Sébastien Ogier, vincitore di tre delle quattro prove del pomeriggio e ora in vantaggio di 38″9 su Elfyn Evans, clamorosamente secondo in un rally che lo ha visto in difesa per tutta la sua prima parte.

Thierry Neuville e Takamoto Katsuta sono gli ultimi due sopravvissuti per quanto riguarda la categoria principale. Se il belga era riuscito a concludere il giro mattutino ancora in scia ad Evans, nel pomeriggio il gallese ha preso il largo mentre la Hyundai #11 ha “litigato” sia con le gomme che con il set-up, senza riuscire a trovare un compromesso ideale che potesse renderla competitiva. La forbice tra i due si è quindi aperta a 22″7.

Katsuta vede la possibilità di replicare il suo miglior risultato in carriera ottenuto due settimane fa in Portogallo e c’è da scommettere che la sua giornata di domenica ricalcherà quella vista nei dintorni di Matosinhos, anche perché il suo gap da Neuville è pari a tre minuti.

Al quinto posto troviamo già la prima Rally2 ed è la Hyundai ufficiale di Jari Huttunen, leader della classe WRC-2. Nel tratto di trasferimento antecedente la PS13, infatti, Mads Østberg ha perso una ruota a causa del cedimento di un bullone e ha impiegato parecchio tempo per sistemare la sua Citroën, giungendo in ritardo al controllo orario e pagando così un minuto di penalità. Spettacolare il giro pomeridiano del norvegese, capace di azzerare quasi tutto il distacco dal finlandese chiudendo la giornata a 2″7, con grandi possibilità di aggiudicarsi ancora la vittoria. Terzo posto per Marco Bulacia davanti a Martin Prokop ed Enrico Brazzoli.

Nulla è cambiato in WRC-3, con la classifica della PS12 confermata e la leadership di Yohan Rossel ulteriormente allargatasi a 37″8 su Pepe López, il quale dovrà difendere 9″7 su Jan Solans per conservare la seconda posizione. Appena due gli italiani rimasti in gara, entrambi fuori dai punti con Mauro Miele 11° e Pablo Biolghini 12°.

Mancano 46 chilometri al traguardo finale del Sardegna 2021, tutti su percorsi pressoché nuovi per i piloti in gara. La tappa domenicale prenderà il via alle 7:33.

Classifica:

Immagine copertina: Red Bull

P300 MAGAZINE

WRC | Rally di Sardegna 2021: Ogier in fuga, incidente per Sordo

Continua a seguirci

Avatar of Federico Benedusi
Federico Benedusi
From Ostiglia, provincia di Mantova. Aspirante giornalista e appassionato di sport sin da bambino. Tante, forse troppe le categorie di motorsport che seguo, ma il mio sempre crescente desiderio di conoscere mi impone questo...

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE

P300 MAGAZINE

WRC | Rally di Sardegna 2021: Ogier in fuga, incidente per Sordo

Continua a seguirci