WRC | Rally di Sardegna 2021, Katsuta (Toyota): “Concludere la corsa era l’obiettivo principale”

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Seguono le dichiarazioni di Takamoto Katsuta al termine del Rally di Sardegna 2021

Con il quarto posto del Rally di Sardegna, Takamoto Katsuta ha replicato il suo miglior risultato in carriera centrato due settimane fa in Portogallo dando ancora prova di grande solidità.

Un weekend meno convincente in generale rispetto a quello lusitano, ma nel processo di crescita del quarto pilota Toyota ogni piazzamento di questo tipo equivale ad un successo. Il particolare che suscita più scalpore, ora, è il fatto che Katsuta si trovi anche davanti a Kalle Rovanperä nella classifica generale, un risultato dovuto alla lunga striscia di risultati sfortunati del finlandese ma che aggiunge solo meriti al 28enne di Nagoya.

“Sono piuttosto soddisfatto di come ho guidato in questo rally. Ho imparato tanto e ho anche molti aspetti positivi da portare con me. Specialmente sabato sono accadute tante cose e ci sono stati tanti momenti difficili; sono quasi finito fuori strada dopo avere colpito una roccia in traiettoria. Siamo riusciti a concludere il rally e questo era l’obiettivo principale. Per quanto mi riguarda è stata un’ottima esperienza, che porterò anche nel prossimo evento”.

Immagine di copertina: Red Bull

P300 MAGAZINE

WRC | Rally di Sardegna 2021, Katsuta (Toyota): "Concludere la corsa era l'obiettivo principale"

Continua a seguirci

Avatar of Federico Benedusi
Federico Benedusi
From Ostiglia, provincia di Mantova. Aspirante giornalista e appassionato di sport sin da bambino. Tante, forse troppe le categorie di motorsport che seguo, ma il mio sempre crescente desiderio di conoscere mi impone questo...

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE

P300 MAGAZINE

WRC | Rally di Sardegna 2021, Katsuta (Toyota): "Concludere la corsa era l'obiettivo principale"

Continua a seguirci