WRC | Rally di Monza, Sordo: “Non importava essere secondi o terzi”

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Seguono le dichiarazioni di Daniel Sordo dopo il Rally di Monza


Da due volte vincitore del Rally di Monza, Daniel Sordo era sicuramente tra i protagonisti più attesi dell’ultima prova del WRC 2020.

Lo spagnolo del team Hyundai non si è fatto attendere. Nelle prove speciali all’interno dell’autodromo, che già conosceva almeno per quanto riguarda la superficie, è sempre stato tra i piloti più veloci e il distacco finale da Sébastien Ogier è arrivato quasi interamente dalle prove “esterne”.

Sordo, con il terzo posto finale, ha dato un importante contributo al secondo titolo costruttori targato Hyundai. Pur avendo concluso solo due dei tre rally corsi quest’anno, la vittoria in Sardegna e il gradino più basso del podio conquistato a Monza hanno portato punti fondamentali alla Casa sudcoreana, che proprio negli ultimi due appuntamenti ha rovesciato la classifica nei confronti di Toyota.

A Monza, infine, il pilota di Torrelavega ha dato l’addio al suo copilota Carlos Del Barrio, che nel 2021 si occuperà della crescita del pilota paraguayano Fabrizio Zaldivar in WRC-3. Ancora non si sa chi darà le note a Sordo nella prossima stagione e nemmeno se lo spagnolo sarà a tutti gli effetti un pilota Hyundai anche nel 2021.

“L’obiettivo di tutto il fine settimana era quello di conseguire un risultato necessario alla conquista del titolo costruttori da parte di Hyundai, in un rally tremendamente difficile come questo, ma siamo anche riusciti ad arrivare al traguardo e a salire ancora sul podio. Non importava essere secondi o terzi, l’unica cosa importante era raggiungere il miglior risultato combinato possibile per essere campioni come squadra. È stato un anno molto difficile per tutti ma, nonostante tutto ciò che è successo, ce l’abbiamo fatta di nuovo”.

Immagini: Red Bull

Avatar of Federico Benedusi
Federico Benedusi
From Ostiglia, provincia di Mantova. Aspirante giornalista e appassionato di sport sin da bambino. Tante, forse troppe le categorie di motorsport che seguo, ma il mio sempre crescente desiderio di conoscere mi impone questo...

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE