WRC | Rally di Monza, Rovanperä: “Una buona stagione, alla fine siamo stati prudenti”

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Seguono le dichiarazioni di Kalle Rovanperä dopo il Rally di Monza


Per Kalle Rovanperä, il 2020 doveva essere la stagione dei record riscritti e così è stato. Dal finlandese non ci si aspettavano di certo vittorie a ripetizione, specie considerando l’età media dei grandi campioni passati del WRC, ma il figlio d’arte partiva con la possibilità di riscrivere la maggior parte dei primati di gioventù del mondiale ed è riuscito nell’impresa di migliorare ogni record alla sua portata.

Rovanperä, che già deteneva il record di pilota più giovane a conquistare punti nel mondiale (Australia 2017), è infatti riuscito ad issarsi anche in cima alla classifica dei podi (Svezia) e dei leader (Estonia) più precoci e ha oltre due anni ancora a disposizione per diventare il più giovane vincitore di un rally iridato. Impresa ampiamente alla sua portata.

La stagione 2020 si è conclusa con un quinto posto sia nel Rally di Monza che nella classifica finale del WRC, al termine di un weekend condotto con molta più maturità di quanto non dicano i suoi 20 anni d’età. L’unico errore lo ha commesso sabato, tradito da un repentino cambio di condizioni del terreno che ha preso alla sprovvista anche molti altri piloti.

“È stato un weekend insidioso e nell’ultima giornata ho badato solo ad arrivare. Nella Power Stage sono stato molto prudente. Le condizioni erano davvero difficili nel tratto sterrato e arrivare al traguardo è stato positivo. La mia prima stagione al volante di una WRC è stata piuttosto buona. Penso che abbiamo svolto un buon lavoro. Siamo stati abbastanza sfortunati in alcuni rally, il che è normale, ma abbiamo avuto anche altri weekend molto buoni. La cosa più importante è avere disputato una stagione costante, dando prova che possiamo essere veloci. Un grande ringraziamento al team, complimenti a Ogier e Julien Ingrassia”.

Immagini: Red Bull

Avatar of Federico Benedusi
Federico Benedusi
From Ostiglia, provincia di Mantova. Aspirante giornalista e appassionato di sport sin da bambino. Tante, forse troppe le categorie di motorsport che seguo, ma il mio sempre crescente desiderio di conoscere mi impone questo...

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE