WRC | Rally di Finlandia 2022: Tänak re per la terza volta, primo successo Hyundai a Jyväskylä!

Federico Benedusi - 7 Agosto 2022 - 13:35

Tänak resiste fino alla fine e porta Hyundai in trionfo per la seconda volta quest’anno e per la prima al 1000 Laghi, ma Rovanperä compie un altro passo verso il titolo; Lappi terzo senza parabrezza dopo un capottamento


Terza vittoria nelle ultime quattro edizioni del Rally di Finlandia per Ott Tänak, al termine di un duello all’ultimo secondo con Kalle Rovanperä che non è riuscito a completare la sua rimonta. Dopo un venerdì da apripista il leader del mondiale ha mostrato il passo più veloce in gara, ma non è stato sufficiente per chiudere il margine posto dall’estone nella prima tappa. Prova di grande orgoglio per il campione del mondo 2019, che ha concluso con 6″8 di vantaggio regalando a Hyundai il secondo successo nel WRC 2022 ma soprattutto il primo di sempre dalle parti di Jyväskylä dopo un decennio di tentativi andati a vuoto.

Per il figlio d’arte, nonostante la vittoria nel prestigioso 1000 Laghi non sia arrivata nemmeno quest’anno, si tratta comunque di un risultato importante in ottica campionato. Il secondo posto finale e il miglior crono nella Power Stage hanno avvicinato ulteriormente il #69 al suo primo mondiale, per il quale ormai si prevede un matchball già in Grecia tra due round.

Una mezza impresa l’ha portata a termine Esapekka Lappi, che dopo essersi rovesciato nella PS21 è riuscito comunque a salvare il gradino più basso del podio dall’attacco di Elfyn Evans. Il finlandese ha corso la Power Stage senza il parabrezza anteriore (dopo averne demolito un secondo esemplare in due giorni), con il tettuccio sfondato e con occhiali da motocross in dotazione per proteggere gli occhi e ciononostante ha pagato solo 13 secondi dal miglior tempo della prova finale. Evans ha concluso a 16″9 dal compagno di squadra, in una mesta quarta posizione a 12 mesi da un trionfale successo sulle stesse strade.

Solo quinto un Thierry Neuville che anche quest’anno è stato costretto a vivere l’appuntamento finnico come una corsa di passaggio, senza possibilità di rivaleggiare con i piloti nordici nella speranza di portare a casa più punti possibile. Per il pilota belga sono arrivati altri punti ma al di là del distacco molto ampio rimediato da Tänak (due minuti e 18 secondi) questo piazzamento non gli ha nemmeno consentito conservare il suo secondo posto iridato, alla vigilia del rally casalingo che invece lo vedrà tra gli assoluti favoriti d’obbligo.

WRC | Rally di Finlandia 2022: Tänak re per la terza volta, primo successo Hyundai a Jyväskylä!

Alle spalle della Hyundai #11 la classifica è rimasta praticamente stabile. Takamoto Katsuta ha concluso sesto sulla quarta Toyota factory, con di un paio di sbavature che gli hanno impedito di giocarsi qualcosa in più, mentre Ford ha portato Gus Greensmith settimo nonostante un grande ritardo dalle altre Rally1 e Jari Huttunen decimo grazie proprio al ritiro dell’altra Puma ufficiale di Pierre-Louis Loubet nella Power Stage, per un problema meccanico. Sfortunato Adrien Fourmaux, vittima di una roccia a bordo strada venerdì, mentre Craig Breen ha pagato l’errore di ieri mattina perdendo la chance di portare a casa una top 5 e potendosi consolare solo con quattro punti nella Power Stage.

La classifica generale vede Rovanperä ormai involato verso il campionato con 198 punti, mentre la lotta per la piazza d’onore è sempre più infiammata con Tänak ora davanti a Neuville per una sola lunghezza ed Evans attardato di dieci al quarto posto. Il margine del leader è di ben 94 punti. Nella classifica costruttori, grazie alla Power Stage Toyota è riuscita ugualmente a guadagnare un ulteriore punto su Hyundai portandosi 339 a 251 in un campionato ormai senza storia.

Volata finale anche in WRC-2, con Teemu Suninen che dopo l’incidente nella Power Stage in Portogallo e il secondo posto in Estonia è riuscito stavolta a conquistare la vittoria cadetta, precedendo Emil Lindholm esattamente come nel precedente rally baltico. Come per il successo assoluto, anche tra le Rally2 i primi due classificati sono stati separati da meno di una decina di secondi, 7″7 per la precisione. Egon Kaur e Hayden Paddon hanno impedito alla Finlandia di compiere un autentico cleen sweep di piazzamenti nella categoria, grazie anche alle uscite di scena premature di Mikko Heikkilä e Sami Pajari, cogliendo il terzo e il quarto posto: prestazione discreta per il neozelandese, al ritorno sulle scene iridate dopo che il Covid aveva interrotto in corso d’opera il suo rally di rientro in Estonia.

L’assenza dei principali protagonisti del campionato cadetto ha lasciato invariata la classifica generale, che vede sempre Andreas Mikkelsen al comando con 79 punti contro i 76 di Kajetan Kajetanowicz e i 63 di Yohan Rossel. Zero molto pesante, a causa dell’incidente nello shakedown, per Nikolay Gryazin, che ha sprecato il quinto dei sette “gettoni” a disposizione marcando un altro zero dopo quello della Svezia: il russo è fermo in quarta posizione con 52 punti e le sue chance iridate sono ormai compromesse.

WRC | Rally di Finlandia 2022: Tänak re per la terza volta, primo successo Hyundai a Jyväskylä!

Successo più che mai fondamentale per Lauri Joona in WRC-3, in un rally dominato dall’inizio alla fine come da previsioni. Tra le Ford Fiesta Rally3 il pilota di casa ha staccato Jan Černý di oltre quattro minuti, mentre il podio è stato completato da Henri Timonen davanti a Toni Herranen attardati di quasi 20 minuti.

Un solo punto divide ora Joona da Pajari nella generale di categoria, 87 a 86. Se l’iridato junior ha esaurito i cinque rally a sua disposizione, però, Joona ha ancora una cartuccia da sparare per aggiudicarsi il titolo: non sarà comunque un’impresa facile, perché per il gioco dello scarto del peggior risultato Joona dovrà in ogni caso vincere l’ultimo rally che deciderà di disputare per il mondiale Rally3 avendo una seconda posizione da eliminare. Discorso analogo vale per Černý, salito a 61 punti con il secondo posto del 1000 Laghi ma con ancora due gettoni da giocare.

WRC | Rally di Finlandia 2022: Tänak re per la terza volta, primo successo Hyundai a Jyväskylä!

Il nono round del WRC 2022 andrà in scena tra due settimane e porterà i piloti fuoristrada più veloci al mondo in uno scenario piuttosto differente da quello finlandese. Si correrà di nuovo su sentieri angusti ma dagli sterrati tra i boschi di Jyväskylä si passerà alle strade asfaltate in mezzo alla campagna di Ypres, in Belgio.

Power Stage:

WRC | Rally di Finlandia 2022: Tänak re per la terza volta, primo successo Hyundai a Jyväskylä!

Classifica finale:

WRC | Rally di Finlandia 2022: Tänak re per la terza volta, primo successo Hyundai a Jyväskylä!

Campionato piloti:

WRC | Rally di Finlandia 2022: Tänak re per la terza volta, primo successo Hyundai a Jyväskylä!

Campionato costruttori:

WRC | Rally di Finlandia 2022: Tänak re per la terza volta, primo successo Hyundai a Jyväskylä!

Immagini: Red Bull