WRC | Rally di Estonia 2021: Rovanperä si avvicina alla prima vittoria iridata

CONDIVIDI

Tutto invariato anche dopo il giro pomeridiano del sabato, Neuville allunga su Ogier per il terzo posto


Se il venerdì del Rally di Estonia 2021 aveva offerto colpi di scena sin dai primi chilometri, il sabato della corsa baltica è passato senza scossoni e si è concluso con posizioni di classifica praticamente congelate almeno per quanto riguarda la categoria principale, quella delle WRC Plus.

Kalle Rovanperä è ormai ad un passo dalla tanto attesa prima vittoria iridata, che costituirebbe anche un record di gioventù per quanto riguarda il mondiale rally. Le prove del sabato pomeriggio sono state un monologo quasi totale da parte di Hyundai, ma Rovanperä non ha commesso il minimo errore e ha ulteriormente aumentato il suo vantaggio su Craig Breen, che alla partenza della tappa conclusiva sarà di 50″7.

Breen ha tenuto a distanza gli squali alle sue spalle ma non ha ancora del tutto scongiurato la possibilità che il suo team possa favorire Thierry Neuville nell’ultima giornata, in una logica ottica di classifica generale. Il belga ha conservato il terzo posto e il suo distacco dal compagno di squadra è di mezzo minuto, ma in una situazione di campionato come quella di Hyundai ogni punto risulta prezioso e la giornata di domani potrebbe non risultare scontata nemmeno per il secondo posto.

Il fondo scavato con cui hanno avuto a che fare i piloti nelle prime due frazioni del pomeriggio ha messo in difficoltà soprattutto Sébastien Ogier, che nelle PS 14 e 15 ha perso molto terreno nei confronti di Neuville. Il distacco del campione del mondo è salito a 17″9 e alla lunga la tattica Hyundai di inserire Ott Tänak alle spalle di Ogier ha dato qualche vantaggio. Il francese della Toyota ha comunque tenuto a distanza di sicurezza il suo diretto avversario in classifica di campionato, Elfyn Evans, lontano 23″4.

Posizioni invariate anche per Teemu Suninen e Pierre-Louis Loubet, quest’ultimo in caccia del primo risultato utile di questa stagione anche in chiave classifica piloti. I distacchi non rivelano un fine settimana particolarmente esaltante per entrambi, ma le aspettative della vigilia erano quelle di un rally prudente e volto a cogliere un piazzamento dopo tanti problemi.

Una foratura nella PS5 ha ulteriormente rallentato la marcia di Mads Østberg nella categoria WRC-2. Il norvegese della Citroën ha comunque conservato la seconda posizione in classifica, a 26 secondi dal mattatore Andreas Mikkelsen. Østberg dovrà guardarsi soprattutto alle spalle, perché Marco Bulacia e Adrien Fourmaux sono distanti meno di sette secondi e domani si preannuncia una grande lotta per due gradini del podio.

Poco è cambiato anche in WRC-3, classe in cui Alexey Lukyanuk si è imposto in maniera quasi dittatoriale. Due minuti e 25 secondi di margine su un Kajetan Kajetanowicz che dopo avere visto alcuni avversari diretti restare vittime dei veloci ma insidiosi sentieri estoni ha preferito concentrarsi sui 18 punti della piazza d’onore. Gap consolidato anche per il terzo posto, con Mikko Heikkilä ad un minuto e mezzo da “Kajto” e in vantaggio di 30 secondi su Pepe López.

Il duello più importante per quanto riguarda il JWRC è sempre quello per la seconda posizione tra Martin Koči e Jon Armstrong, separati da una manciata di secondi alle spalle di Sami Pajari, che invece domani potrà gestirne quasi 40.

Il traguardo finale del Rally di Estonia 2021 dista appena 52 chilometri, divisi però in sei prove speciali. Partenza di primo mattino domani, alle 6:21 ora italiana.

Classifica:

WRC | Rally di Estonia 2021: Rovanperä si avvicina alla prima vittoria iridata

Immagine copertina: Red Bull

P300 MAGAZINE

WRC | Rally di Estonia 2021: Rovanperä si avvicina alla prima vittoria iridata

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Avatar of Federico Benedusi
Federico Benedusi
From Ostiglia, provincia di Mantova. Aspirante giornalista e appassionato di sport sin da bambino. Tante, forse troppe le categorie di motorsport che seguo, ma il mio sempre crescente desiderio di conoscere mi impone questo...

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

ALTRI DALL'AUTORE

P300 MAGAZINE

WRC | Rally di Estonia 2021: Rovanperä si avvicina alla prima vittoria iridata