WRC | Ott Tänak passa in Hyundai dal 2020

WRC
Ott Tänak passa in Hyundai dal 2020

Clamoroso accordo tra l'estone e la Casa sudcoreana di 31 Ottobre 2019, 18:30

A scoperchiare il calderone, sabato pomeriggio nel bel mezzo del Rally di Catalunya, era stato Motorsport.com, ora è arrivata l'ufficialità. Dalla stagione 2020 del WRC, il nuovo campione del mondo Ott Tänak guiderà una Hyundai. L'estone ha firmato un contratto di due anni con la Casa sudcoreana, che dunque darà l'assalto definitivo al suo primo titolo piloti proprio con il principale favorito per la corona 2020.

Tänak affiancherà Thierry Neuville, che negli scorsi giorni si era già detto decisamente favorevole al suo arrivo, e l'accoppiata formata da Sébastien Loeb e Daniel Sordo. Al momento, Hyundai dichiara di essere ancora in contatto con Andreas Mikkelsen e Craig Breen per discutere la loro posizione nel mondiale 2020, ma ora appare piuttosto complicata sia la conferma del norvegese che quella dell'irlandese.

Con questa stagione trionfale, Tänak ha coronato la sua rincorsa iridata iniziata nel 2010 come membro del programma Pirelli Star Drivers che lo portò anche alla vittoria al debutto nel mondiale Produzione, in Finlandia. Nel 2011 si è legato a Ford diventando vice-campione del mondo nella categoria S2000, poi diverse stagioni al volante dell'"abbandonata" Fiesta RS WRC, ormai senza programmi ufficiali sulle spalle dalla fine del 2012, fino ad arrivare al 2017, quando ha avuto modo di mettersi definitivamente in luce al fianco di Sébastien Ogier contribuendo alla vittoria nel mondiale costruttori. Dopo un titolo sfuggito più per episodi sfortunati che per demeriti propri nel 2018, quest'anno Tänak e la Toyota Yaris si sono dimostrati inarrestabili, conquistando il primo titolo piloti della Casa nipponica dal 1994.

"Sono davvero entusiasta di unirmi a Hyundai Motorsport dal 2020", ha detto Tänak. "Il programma illustratomi da Andrea Adamo è davvero promettente e si sposa perfettamente con le mie ambizioni future. È un grande onore unirmi a questo team in un momento così importante delle nostre rispettive carriere. Ho grande rispetto per i successi conquistati da Hyundai; abbiamo lottato duramente, uno contro l'altra, per diverse stagioni. Sono sempre stati competitivi, dal punto di vista del team e della vettura, ora sarà interessante vedere le cose dall'altra sponda. La line-up è buona, non vedo l'ora di raccogliere nuovi successi insieme nei prossimi anni".

Ed ecco le parole del direttore di Hyundai Motorsport, Andrea Adamo: "L'accordo biennale con Ott è una dimostrazione del continuo impegno di Hyundai nel WRC. Siamo ancora coinvolti in una dura battaglia per questa stagione. L'arrivo di Ott e di Martin Järveoja nel nostro team ci permetterà di essere al top anche nelle prossime stagioni. Ott è un talento eccezionale, lo abbiamo visto tutti, è incredibilmente veloce e costante su ogni terreno e sarà un vero pilastro di Hyundai Motorsport. Con questo annuncio, abbiamo quattro equipaggi confermati per il 2020; Thierry e Ott correranno tutti e 14 i round in calendario, Dani e Sébastien si divideranno una terza vettura. È una line-up molto forte, che rappresenterà un riferimento e stabilirà un'asticella molto alta anche per il team stesso. Siamo tuttora in contatto con Andreas e Craig per stabilire una possibile collaborazione anche per la prossima stagione".

Immagine copertina: Red Bull



Condividi