WRC | Ole Christian Veiby squalificato 6 mesi per violazione delle norme anti-Covid

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Il pilota norvegese e il suo copilota non hanno seguito le regole sull’isolamento imposte dalla FIA


Il weekend del Rally del Portogallo 2021 si è concluso con una notizia piuttosto spiacevole, soprattutto in considerazione di come è maturata. Per la prima volta in assoluto, infatti, la FIA ha sancito una squalifica a causa di violazioni dei protocolli anti-Covid stabiliti nel corso del 2020.

Ole Christian Veiby, impegnato nella categoria WRC-2 come pilota ufficiale Hyundai, e il suo copilota Jonas Andersson sono stati infatti sospesi per sei e tre mesi rispettivamente per non avere seguito i procedimenti imposti dalla Federazione Internazionale per evitare l’espansione della pandemia.

Il pilota norvegese è risultato positivo al Covid-19 giovedì, dopo essere stato a contatto con un’altra persona positiva durante il Rally Targa Florio disputato due settimane prima del Portogallo. Anche ad Andersson, pur risultando negativo, è stato imposto il conseguente autoisolamento in quanto ritenuto unico contatto stretto di Veiby.

Entrambi non hanno rispettato il procedimento poiché un rappresentante dell’autorità sanitaria di Matosinhos ha esposto loro la possibilità di rientrare presso il domicilio in auto (sia Veiby che Andersson hanno residenza in Spagna) per poi adempiere all’autoisolamento. Questo procedimento tuttavia richiede un’approvazione specifica (le leggi portoghesi prevedono dieci giorni di isolamento) e può essere effettuato solo cinque giorni dopo la positività o la rilevazione di un contatto stretto, mentre pilota e copilota hanno lasciato il Portogallo già giovedì sera.

Veiby si è scusato per l’accaduto a mezzo social proclamando la propria buona fede, ribadendo di non avere mai negato quanto avvenuto alla Targa Florio e confermando di essere risultato negativo a tre test nei cinque giorni precedenti la positività.

Se non dovessero esserci sconti di pena, la stagione 2021 di Veiby sarebbe già finita mentre Andersson potrebbe tornare in gara a partire dal Rally dell’Acropoli. Anche il team Hyundai ha ricevuto una sanzione pecuniaria in quanto parte in causa.

Immagine copertina: Red Bull

P300 MAGAZINE

WRC | Ole Christian Veiby squalificato 6 mesi per violazione delle norme anti-Covid

Continua a seguirci

Avatar of Federico Benedusi
Federico Benedusi
From Ostiglia, provincia di Mantova. Aspirante giornalista e appassionato di sport sin da bambino. Tante, forse troppe le categorie di motorsport che seguo, ma il mio sempre crescente desiderio di conoscere mi impone questo...

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE

P300 MAGAZINE

WRC | Ole Christian Veiby squalificato 6 mesi per violazione delle norme anti-Covid

Continua a seguirci