WRC | Niente Rally di Polonia per Ogier: resta in osservazione in ospedale dopo l’incidente durante la ricognizione

WRC | Niente Rally di Polonia per Ogier: resta in osservazione in ospedale dopo l’incidente durante la ricognizione

WRC
Tempo di lettura: 1 minuto
di Alessandro Secchi @alexsecchi83
25 Giugno 2024 - 20:57
Home  »  WRC

Mentre Landais ha lasciato l’ospedale, Ogier resterà ancora per ulteriori controlli

Sébastien Ogier e il navigatore Vincent Landais non prenderanno il via all’80° Rally di Polonia dopo essere stati coinvolti in un incidente stradale durante le ricognizioni questa mattina.

L’incidente è avvenuto mentre Ogier e Landais stavano preparando le loro note per la prova speciale di Goldap, che costituisce la SS10 e la SS14 del rally di sabato. Ogier e Landais stavano guidando un’auto stradale (Una Toyota Yaris GR) come da prassi per le ricognizioni dei rally. Tutte le auto di ricognizione hanno un tracciamento GPS: in questo caso hanno mostrato che le velocità erano entro i limiti stabiliti.

Ogier, Landais, il conducente e il passeggero dell’altro veicolo coinvolto, due membri del pubblico, sono stati portati in ospedale per controlli medici. Tutti i coinvolti sono stati sottoposti a controlli che non hanno mostrato ferite gravi. Mentre Landais è stato dimesso, Ogier rimarrà sotto osservazione medica questa notte e non potrà partecipare all’evento.

Il team Toyota sta valutando le sue opzioni riguardo a un’eventuale sostituzione e fornirà un aggiornamento a tempo debito.

Immagine: Media Red Bull

Leggi anche

Tutte le ultime News di P300.it

È vietata la riproduzione, anche se parziale, dei contenuti pubblicati su P300.it senza autorizzazione scritta da richiedere a info@p300.it.

LE ULTIME DI CATEGORIA
Lascia un commento

Devi essere collegato per pubblicare un commento.

COLLABORIAMO CON

P300.it SOSTIENE

MENU UTENTE

REGISTRATI

CONDIVIDI L'ARTICOLO
RICEVI LA NEWSLETTER
Iscriviti per rimanere sempre aggiornato
(puoi sempre iscriverti in seguito)
SOCIAL
Iscriviti sui nostri canali social
per ricevere aggiornamenti live