WRC | Niente Rally di Monza per Tänak, Suninen al suo posto

L’estone non prenderà parte all’ultimo round del mondiale 2021 per motivi famigliari, ritorno in WRC Plus per il finlandese


Tramite una breve comunicazione a mezzo social Ott Tänak ha annunciato che non sarà al via del prossimo Rally di Monza, in programma per il weekend del 21 novembre come ultimo e decisivo round del WRC 2021.

Il pilota estone ha fatto brevemente riferimento a motivi di famiglia, senza dare ulteriori spiegazioni. Questo è il triste epilogo di una stagione molto sfortunata per il campione del mondo 2019, che quest’anno ha vinto solo l’Arctic Rally Finland salendo sul podio in appena quattro occasioni. Concluderà il campionato al quinto posto con 128 punti.

Al suo posto Hyundai ha chiamato immediatamente Teemu Suninen, entrato a far parte della scuderia tedesca-sudcoreana con l’11° posto nell’ultimo Rally di Catalunya al volante della nuova i20 Rally2. L’esperienza del finlandese, la cui ultima uscita al volante di una WRC Plus risale al Rally di Estonia di questa estate, ha avuto un ruolo fondamentale rispetto ad esempio a Jari Huttunen, mentre Oliver Solberg era già stato ufficializzato con 2C Compétition qualche giorno fa al posto dell’infortunato Pierre-Louis Loubet.

Suninen affiancherà quindi Thierry Neuville, che arriverà a Monza con una piccolissima speranza di aggiudicarsi ancora il secondo posto in campionato, e Daniel Sordo. Hyundai deve inoltre recuperare un distacco di 47 punti da Toyota nel mondiale costruttori, impresa molto difficile ma matematicamente non impossibile.

Immagine copertina: Red Bull

SHARE

SUBSCRIBE

TOP

LATEST

LEGGI ANCHE

F1

FEEDER SERIES

RUOTE COPERTE

RALLY

USA

FULL ELECTRIC

MOTOMONDIALE

SUPERBIKE/SSP

MOTOCROSS