WRC | Daniel Sordo rinnova con Hyundai per il 2020

WRC
Daniel Sordo rinnova con Hyundai per il 2020

Un altro contratto annuale per lo spagnolo, che correrà metà stagione di 09 Ottobre 2019, 10:38

Daniel Sordo ha rinnovato per un altro anno il contratto che lo lega al team Hyundai. Per lo spagnolo sarà la settima stagione nel WRC con la Casa sudcoreana, alla quale quest'anno ha dato un ottimo contributo in chiave classifica costruttori rientrando per sei volte (su sette rally disputati) tra i due migliori piloti della squadra al traguardo. Un 2019 che ha anche riportato alla vittoria Sordo, al termine di un Rally di Sardegna corso ottimamente ma altresì gentilmente offerto dal servosterzo andato kappaò sulla Toyota di Ott Tänak nel corso della Power Stage conclusiva.

Per la terza stagione consecutiva Sordo sarà impiegato da Hyundai come part-timer, ruolo in cui ha trovato una nuova dimensione di competitività potendo correre solo i rally che più gradisce e spesso in condizioni migliori di terreno, non essendo in lotta per la classifica piloti. Nel 2020 il pilota della Cantabria disputerà sette rally, alternandosi con Sébastien Loeb che ha un altro anno di contratto.

Ecco le parole di Sordo: "Sono fiero di continuare con Hyundai Motorsport per la settima stagione consecutiva. Il team è diventato come una famiglia per me, abbiamo condiviso momenti meravigliosi. Il più bello è stato quello della vittoria in Sardegna di quest'anno, ma abbiamo disputato molti rally competitivi nel corso degli anni, inclusa la doppietta in Germania nel nostro primo anno. Mi sento davvero sereno e a mio agio in questo team ma, cosa più importante, mi sento più competitivo che mai. La Hyundai i20 Coupé WRC è una vettura ottima su ogni superficie e, insieme a Carlos (Del Barrio, il suo copilota, ndr), abbiamo avuto un ottimo passo in molti rally quest'anno, anche se i risultati non sono sempre arrivati. Abbiamo molte ambizioni rimanendo qui e sono contento di avere l'opportunità di disputare sette rally con il team del WRC nel 2020".

Così Andrea Adamo, team director di Hyundai: "In questa stagione, Dani ha dimostrato di essere ancora uno dei piloti più versatili e competitivi nel WRC. La sua vittoria in Sardegna è stata frutto di una performance eccezionale ma ha mostrato potenziale e un ottimo passo nella maggior parte dei rally a cui ha preso parte. Per questa ragione, per lui, quella di continuare insieme a noi per un altro anno è stata una decisione logica. Dani prenderà parte a sette dei 14 rally della prossima stagione e personalmente sono molto felice che rimanga parte del nostro programma WRC anche nel 2020".

Sordo concluderà il suo 2019 con il Rally di Catalunya, lasciando poi il posto a Craig Breen per il Rally d'Australia.

Immagine copertina: Red Bull


Condividi