WRC | Dal 2021 sarà monogomma Pirelli per WRC Plus e R5

Lo scorso Consiglio Mondiale FIA, oltre a dare il via libera per il passaggio del WTCR da Yokohama a Goodyear, ha visto anche l’assegnazione del bando della monofornitura di pneumatici del WRC a Pirelli. La Casa italiana sarà il gommista unico delle categorie Rally1 (quindi WRC Plus) e Rally2 (quindi WRC-2 e WRC-3) dal 2021 al 2024 e metterà fine al periodo di dominio Michelin che durava ormai dal 2011, seppur non in regime di monogomma.

Il palmarès di Pirelli nel WRC recita 181 vittorie e 25 titoli tra piloti e costruttori, numeri ovviamente destinati ad aumentare dal 2021 in avanti. Le ultime presenze del marchio milanese ad alti livelli nel WRC risalgono al periodo di monogomma 2008-2010 e anche in quel caso Pirelli andò a sostituire Michelin, o meglio la sua “sottomarca” BF Goodrich. Nelle ultime due stagioni è stata invece monofornitore della categoria JWRC.

Ecco le parole del direttore della Commissione Rally FIA, Yves Matton: “Questa è una nuova, emozionante fase nell’evoluzione del mondiale rally e siamo felici di annunciare Pirelli come nostro fornitore unico di pneumatici per quattro anni a partire dal 2021. Sono convinto che Pirelli porterà un grande carico di esperienza al nostro campionato”.

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

925FollowersFollow
1,703FollowersFollow
WRC | Dal 2021 sarà monogomma Pirelli per WRC Plus e R5 2
Federico Benedusi
From Ostiglia, provincia di Mantova. Aspirante giornalista e appassionato di sport sin da bambino. Tante, forse troppe le categorie di motorsport che seguo, ma il mio sempre crescente desiderio di conoscere mi impone questo...

NEWSLETTER

Resta aggiornato su P300.it iscrivendoti alla nostra mailing list

ALTRI DALL'AUTORE