WRC | Cyril Abiteboul nuovo team principal di Hyundai Motorsport

WRC
Tempo di lettura: 2 minuti
di Federico Benedusi @federicob95
12 Gennaio 2023 - 12:35
Home  »  WRC

Dopo un anno di occupazione “ad interim”, la Casa sudcoreana ha un nuovo nome di riferimento per i suoi programmi racing

A poco più di un anno dall’addio di Andrea Adamo, Hyundai ha finalmente eletto il suo nuovo team principal della sezione motorsport e customer racing. La scelta è ricaduta sul francese Cyril Abiteboul.

Il 45enne parigino, che eredita il lavoro svolto ad interim da Julien Moncet nel 2022, vanta un’esperienza di pari ruolo in F1 con i team Caterham (2013-2014) e Renault (2017-2020), squadra quest’ultima in cui a tutti gli effetti ha ricoperto la mansione di managing director guidando anche il muretto nel corso dei Gran Premi. Moncet, sotto la cui direzione Hyundai ha portato a termine la sua stagione WRC più vincente con ben cinque successi, ricoprirà un ruolo nuovo relativo alle future tecnologie.

“Sono felice di dare il benvenuto a Cyril nella famiglia Hyundai”, ha esordito il presidente di Hyundai Motorsport, Sean Kim. “La sua esperienza in F1 ci aiuterà ad esplorare nuove possibilità di crescita e miglioramento, poiché stiamo cercando di dare un attacco ancora più intenso ai titoli del WRC e di portare un supporto ancora migliore al nostro programma clienti.

Gli daremo tutto il tempo che serve per adattarsi alla squadra, per scoprire il nostro ambiente e per fare suo il ruolo di team principal. Non ho dubbi che il personale tecnico del team, insieme a Cyril, avrà modo di dimostrare una leadership mondiale più chiara e forte cooperando a stretto contatto anche con il reparto ricerca e sviluppo globale di Hyundai Motor Company”.

Queste, invece, le prime parole di Abiteboul: “Sto iniziando a gustarmi questa opportunità come team principal di Hyundai Motorsport. Nel motorsport, come in tutte le altre sue attività, Hyundai sta gradualmente costruendo la sua leadership. Sono entusiasta alla prospettiva di essere parte di tutto questo, dirigendo sia il programma WRC che quello clienti, ambiti in cui il team ha già provato di essere competitivo. Non vedo l’ora di immergermi nella comunità dei rally, per scoprire qualcosa in più di questo meraviglioso sport. Hyundai mi ha dato pieno supporto per compiere la transizione verso questo nuovo ruolo. Non vedo l’ora di cominciare”.

Immagine copertina: Hyundai Motorsport