WRC | Craig Breen sulla terza Hyundai in Finlandia

WRC
Craig Breen sulla terza Hyundai in Finlandia

Sordo e Loeb si sono tirati indietro, l'irlandese torna nel mondiale e debutta sulla i20 di 25 Giugno 2019, 13:08

Il Rally di Finlandia, che aprirà la seconda fase del WRC 2019, vedrà il piacevole ritorno in gara di Craig Breen. Il pilota irlandese, lasciato senza sedile da Citroën al termine del 2018, correrà il 1000 Laghi al volante della terza Hyundai i20 ufficiale. Sia Daniel Sordo che Sébastien Loeb, infatti, hanno preferito disertare il velocissimo e leggendario rally nordico, pertanto Hyundai ha dovuto cercare un sostituto.

Per la one-off finlandese erano stati spesi i nomi di Jari Huttunen, junior driver Hyundai attualmente impegnato in WRC-2 con la i20 R5, e di Hayden Paddon, ancora sotto contratto con la Casa sudcoreana ma relegato pressoché interamente ai rally della zona Asia-Pacifico. Alla fine, invece, si assisterà al ritorno di Breen, che attualmente si sta dividendo tra il campionato irlandese su asfalto (dove è leader di classifica) e qualche apparizione nel campionato italiano, in cui ha vinto recentemente il Rally di Sanremo.

Breen, che in Finlandia è salito sul podio nel 2016 al volante di una Citroën DS3, testerà per la prima volta la Hyundai oggi e tra due settimane parteciperà al Rally d'Estonia, che da qualche anno è ufficialmente l'evento di preparazione al 1000 Laghi e in questa occasione sarà rally "sorvegliato" dalla FIA in vista di un futuro ingresso nel WRC. Il copilota di Breen sarà Paul Nagle, ex di Kris Meeke e già alle note del connazionale dopo la tragedia che coinvolse Gareth Roberts alla Targa Florio 2012.

"Sono molto contento della chance che mi ha dato Hyundai Motorsport", ha detto Breen. "È stata un'attesa lunga e paziente, stando a guardare tutti gli altri piloti correre quest'anno. Sono onorato di correre questa one-off con Paul Nagle al mio fianco. Quello di Finlandia è il rally che ho corso di più nel WRC, quindi spero di portare qualcosa di buono nel team. Passerò molto tempo al volante prima della Finlandia. Resterà sempre una grande sfida ma la coglierò a piene mani. Correrò con il numero 42, che ho usato fin dalle mie prime gare in kart nel 1998 e che mi ha sempre portato fortuna. Spero che sia ancora così!".

Ecco invece le parole del capo di Hyundai Motorsport, Andrea Adamo: "Con il campionato che sta entrando nella sua fase cruciale, e con una competizione così serrata tra le Case, abbiamo messo Craig Breen nella nostra line-up per la Finlandia. Ha dimostrato la sua classe in questo evento e ha molta esperienza, che per noi è un bene inestimabile. Faremo in modo di arrivare preparati con il Rally d'Estonia, molto simile a quello di Finlandia, e con altri test prima dell'evento. Diamo il benvenuto a Craig e Paul e non vediamo l'ora di vedere cosa faranno al fianco di Neuville e Mikkelsen".

Saranno ben due le Hyundai in Estonia, poiché anche Mikkelsen parteciperà al rally baltico. Quello di quest'anno sarà un 1000 Laghi molto importante per Hyundai, che comanda la classifica costruttori ma in Finlandia non è mai salita sul podio.

Immagine copertina: Hyundai Motorsport Twitter



Condividi