WRC | Cancellato il Rally di Svezia 2021

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Le restrizioni dovute al Covid-19 hanno imposto l’annullamento della corsa


Il calendario del WRC 2021 inizia già a perdere pezzi. Il Rally di Svezia, in programma tra l’11 e il 14 febbraio come secondo round del prossimo mondiale, è stato cancellato oggi a causa delle restrizioni imposte dal Paese scandinavo per la pandemia di Covid-19.

La decisione è stata presa dalla contea di Värmland e dagli stessi organizzatori del rally, a causa della recente crescita dei casi di Coronavirus in Svezia.

Queste le parole dell’amministratore delegato del Rally di Svezia, Glenn Olsson: “Gli organizzatori del Rally di Svezia, la FIA e WRC Promoter sanno che la salute della popolazione locale è prioritaria e ci stiamo impegnando per garantire protezione alla comunità di Värmland e alla famiglia del WRC. Nel corso dell’organizzazione del rally, abbiamo tenuto monitorata l’evoluzione del Covid-19 nella regione. Naturalmente siamo molto dispiaciuti, specie in considerazione del nuovo itinerario che avevamo proposto, ma è una decisione che supportiamo”.

Nei prossimi giorni dovrebbe essere annunciato un rally sostitutivo. Alcuni rumors hanno indicato che al posto della Svezia si gareggerà l’Arctic Lapland Rally, corsa che si disputa in Finlandia in eguali condizioni di neve.

Immagine copertina: Red Bull

ULTIMI ARTICOLI

MONOPOSTO by SAURO

Avatar of Federico Benedusi
Federico Benedusi
From Ostiglia, provincia di Mantova. Aspirante giornalista e appassionato di sport sin da bambino. Tante, forse troppe le categorie di motorsport che seguo, ma il mio sempre crescente desiderio di conoscere mi impone questo...

ALTRI DALL'AUTORE