World SX | Yamaha GSM annuncia la sua formazione

Federico Benedusi - 29 Agosto 2022 - 17:38

Schieramento a forti tinte francesi per la squadra di Serge Guidetty, con l’aggiunta di Carson Brown per la classe 250cc


Il team Yamaha GSM ha svelato il suo schieramento di piloti per la stagione inaugurale del World SX, al via tra poco più di un mese a Cardiff. La squadra dell’ex pilota Serge Guidetty, che si avvarrà delle sponsorizzazioni di Michelin e Dafy Moto, azienda di abbigliamento per motociclisti, proporrà una line-up a forti tinte francesi con l’aggiunta di un volto proveniente dal campionato americano di Supercross.

Nella categoria WSX a guidare le Yamaha YZ450F saranno Thomas Ramette e Anthony Bourdon. Ramette, 31 anni, vanta una lunghissima esperienza di competizioni indoor e nel suo palmarès figurano titoli francesi e britannici di supercross, oltre a sei main event nel campionato AMA con un nono posto a Minneapolis nel 2018 (in 250cc) come miglior risultato. Bourdon è invece un nome nuovo del supercross europeo, con i suoi 23 anni, ma all’attivo ha già un titolo francese di motocross in 250cc e ora cercherà di ripetere anche negli stadi di tutto il mondo i buoni numeri già mostrati nell’outdoor.

A guidare l’accoppiata della SX2 sarà uno dei piloti di maggior successo della scuola francese, almeno a livello nazionale. Maxime Desprey è infatti campione transalpino in carica sia nel supercross che nel motocross nelle classi 450cc, oltre ad essersi aggiudicato per due volte il titolo di “Prince of Paris” assegnato al vincitore del Supercross di Parigi nella classe 250cc. Con i suoi 29 anni, Desprey è un pilota già molto collaudato e con questi presupposti si presenterà come un serio candidato al titolo mondiale cadetto. Al suo fianco ci sarà Carson Brown, 23enne del Washington che quest’anno ha terminato all’11° posto nella 250cc Costa Ovest statunitense con una quinta posizione ad Anaheim #3 come miglior piazzamento.

Queste le dichiarazioni ufficiali di Guidetty: “I nostri piloti e il nostro team sono ben conosciuti nell’ambiente francese di supercross e motocross, ora abbiamo la possibilità di metterci in mostra su un palcoscenico globale grazie al campionato mondiale FIM. Questa opportunità è davvero speciale e il nostro team è più che mai desideroso di dimostrare il suo valore su scala mondiale, correndo davanti a milioni di spettatori. Pensiamo che questa squadra abbia la confidenza, l’esperienza e l’abilità per competere per i titoli mondiali”.

Immagine copertina: Team GSM Dafy Michelin Instagram