World SX | MDK Motorsports torna a correre nel Supercross: è la settima franchigia iscritta

L’ex team ufficiale KTM negli USA gestito da Mark Kvamme sarà protagonista nel campionato mondiale, di ritorno alle competizioni a due ruote


La settima franchigia iscritta al nuovo campionato mondiale Supercross è MDK Motorsports, squadra di ritorno alle competizioni a due ruote dopo un lungo sodalizio nelle serie americane.

La squadra è guidata da Mark Kvamme, imprenditore che nel motorsport statunitense è conosciuto per le sue esperienze a quattro ruote. Il 61enne californiano è reduce dalla sua prima partecipazione alla 24h di Le Mans, conclusa al 15° posto nella categoria GTE-Am con una Ferrari del team JMW Motorsport in equipaggio con Jason Hart e Renger van der Zande. Peraltro, nel 2019 Kvamme ha gareggiato nella Asian Le Mans Series con il team di Rick Ware che sarà a sua volta impegnato nel World SX.

Da anni MDK Motorsports è protagonista soprattutto nel mondo dell’automobilismo a stelle e strisce e in particolare nei monomarca Porsche, ma il team vanta anche un forte passato nel motocross. MDK è stata legata privatamente a Kawasaki, Honda e KTM, costruttore con cui gareggiò anche in versione ufficiale nel 2008 quando il team factory cessò momentaneamente la sua attività oltreoceano.

Non è stato ancora definito quale marchio sarà rappresentato da MDK Motorsports, né quali saranno i quattro piloti del team californiano. Le ultime tre franchigie del World SX saranno definite a breve, il calendario non è stato ufficializzato ma secondo i rumors la prima stagione iridata a trazione australiana prenderà il via il 1° ottobre a Cardiff.

Immagine copertina: KTM Media Center

SHARE

SUBSCRIBE

ULTIME NEWS