World SX | Joshua Hill completa il roster di Craig Dack Racing

Federico Benedusi - 8 Agosto 2022 - 18:19

Un altro ex top rider del motocross americano si aggiunge alla entry list del mondiale Supercross


Craig Dack Racing ha completato la quaterna di piloti con cui prenderà parte alla prima edizione del nuovo campionato mondiale Supercross. A Luke Clout, Aaron Tanti e Kyle Chisholm si unirà Joshua Hill, al rientro alle competizioni full time dopo un lungo stint di comparsate negli ultimi anni. Hill correrà nella classe WSX e questa notizia scioglie le riserve anche riguardo la collocazione di Chisholm, che quindi sarà protagonista in SX2.

Hill, 33enne dell’Oregon, ha smesso la sua attività di pilota a tempo pieno nel 2015 dopo essere appartenuto ad una vasta generazione di possibili campioni “perduti” del motocross americano. Già al suo primo anno nel Supercross, nel 2007, Hill ha infatti concluso al terzo posto nella 250cc Costa Ovest, battuto solo da Ryan Villopoto e Jason Lawrence (con il quale rimase anche vittima di un incidente automobilistico durante una gara del National 2008), e l’anno successivo al debutto in 450cc ha ottenuto subito una vittoria (poi rimasta la sua unica da professionista) a Minneapolis.

Gli infortuni delle stagioni seguenti hanno pregiudicato una carriera potenzialmente di grande successo, chiudendo prima il suo rapporto diretto con Yamaha e poi la sua stessa attività in pista. Dal 2018 Hill è tornato a gareggiare saltuariamente, perlopiù con un ruolo da sostituto come avvenuto anche nelle prime gare del Supercross 450cc di quest’anno, sulla KTM del team Tedder al posto dell’infortunato Benny Bloss. Con il team di Craig Dack, che gli metterà a disposizione una Yamaha, il pilota di Portland cercherà di ritrovare la via dell’agonismo in uno scenario globale.

Queste le sue parole: “Correre per il team Craig Dack Racing nel mondiale Supercross era un’opportunità troppo invitante per essere lasciata andare. Craig e tutta la squadra ci metteranno nella posizione migliore per competere per il podio ad ogni gara. Correremo contro i migliori piloti del mondo, non vedo l’ora di intraprendere questa sfida”. Dack ha aggiunto: “Josh ci porta una grande esperienza e una forte personalità. Ci aspettiamo che possa lottare per i podi con costanza e sarà una grande aggiunta per la nostra squadra”.

Immagine copertina: Josh Hill Instagram