Wolff: “Calo di potenza per Rosberg in partenza a Suzuka”

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Dietro la partenza a rilento che è costata a Nico Rosberg la possibilità di vittoria nel GP del Giappone, ci sarebbe un nuovo problema alla Power Unit della sua Mercedes.

E’ stato Toto Wolff a rivelarlo, ammettendo che il problema si è verificato dopo lo spunto iniziale, tutto sommato buono, ed è costato a Nico una perdita di potenza che ha permesso a Lewis Hamilton di infilarsi in curva 1 per poi forzare il sorpasso in curva 2.

Il problema è stato identificato in un surriscaldamento anomalo della power unit durante il giro di ricognizione. Tutti i piloti devono mantenere le temperature entro un certo range per poter disporre di una partenza corretta. Sulla Mercedes di Nico, nonostante il pilota abbia effettuato tutte le procedure necessarie correttamente, le temperature si sono alzate in modo diverso rispetto a quanto successo a Hamilton: dopo il primo stacco della frizione la power unit non ha scaricato tutta la potenza prevista penalizzando la monoposto numero 6.

Piove sul bagnato per il tedesco, quindi..

ULTIMI ARTICOLI

MONOPOSTO by SAURO

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

Avatar of Alessandro Secchi
Alessandro Secchi
Classe 1983. Ragioniere sulla carta, informatico per necessità, blogger per anni ed ora giornalista pubblicista per passione. Una sedia, una tastiera e tre schermi sono il mio habitat naturale.
"Il mio Michael" è il mio libro su Schumi ma, soprattutto, il mio personale modo di dirgli "Grazie". #KeepFightingMichael, sempre!

ALTRI DALL'AUTORE