Matomo

Williams, Smedley: “Non siamo già spacciati”

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Complice la buona forma della Williams nei test invernali, e complici i media che hanno esagerato le aspettative circa il team inglese, le gare sinora disputate dai due piloti, Felipe Massa e Valtteri Bottas, sono parse deludenti.

Rob Smedley, da poco arrivato in Williams, non è d’accordo con la delusione generale verso il team.

“Ho già detto che non siamo nel panico, in Williams, e lo ripeto anche adesso – non siamo nel panico”.

“Mi è stato chiesto se fossi deluso della monoposto e del fatto di non essere riusciti ad approfittare al massimo della monoposto. No, non sono deluso, anzi, credo che sia stato fatto un buon lavoro”. “Chiaramente, non è un lavoro perfetto e non sarò io a dirlo. Non è giusto dire che siamo già spacciati, o siamo una delusione, perché non stiamo ottenendo il massimo o dei ‘buoni’ risultati. Stiamo andando avanti con lo sviluppo e le strutture della Williams ce lo permettono, perché sono impressionanti”.

“È solo questione di spingere tutti nella direzione tutti nella direzione giusta”.

ULTIMI ARTICOLI

MONOPOSTO by SAURO

Avatar of Alessandra Leoni
Alessandra Leoni
Classe 1989. Appassionata di F1, MotoGP e Superbike sin dalla più tenera età. Le piace tradurre, blaterare, leggere.

ALTRI DALL'AUTORE