WEC | Alpine debutterà con una vettura LMDh nel 2024

Un altro marchio di prestigio si aggiunge alla già lunga lista di Case pronte ad impegnarsi nella nuova era dei prototipi


La nuova era delle competizioni endurance, che spazierà tra WEC e IMSA con i regolamenti LMH e LMDh, avrà tra le sue protagoniste anche Alpine.

Il marchio sussidiario di Renault ha infatti annunciato che dal 2024 scenderà in pista con un prototipo di regolamento LMDh, insieme al team Signatech che già porta in pista la A480 LMP1, con l’obiettivo di conquistare il mondiale endurance e la 24h di Le Mans.

La vettura sarà sviluppata attorno alla nuova Oreca LMP2, esattamente come la A480 LMP1 deriva dall’attuale 07 LMP2, e sarà spinta da un motore Alpine sviluppato nella fabbrica di Viry-Châtillon. L’aerodinamica della LMDh francese sarà invece curata ad Enstone, sede del team Alpine di F1.

Dal suo ritorno nelle competizioni endurance, datato 2013 e sempre al fianco di Signatech, lo storico marchio Alpine ha vinto due titoli piloti e squadre nell’ELMS (2013 e 2014), due titoli piloti e squadre LMP2 nel WEC (2016 e 2019) e tre edizioni della 24h di Le Mans sempre nella classe cadetta dei prototipi (2016, 2018 e 2019). Ora, con la nuova LMDh, il traguardo finale è quello di conquistare finalmente la vittoria assoluta.

Queste le parole dell’amministratore delegato di Alpine, Laurent Rossi: “Il programma endurance di Alpine evidenzia la dedizione e l’ambizione del nostro marchio nel motorsport. Correndo sia in F1 che nell’endurance, Alpine sarà uno dei pochissimi costruttori rappresentati nelle due categorie principali del motorsport. Trarremo il massimo da entrambe tramite sinergie tecniche e tecnologiche, al fine di prenderci un vantaggio sulle dirette concorrenti”.

Philippe Sinault, team principal di Signatech, ha aggiunto: “È un grande onore per Signatech essere stata scelta da Alpine per il suo sbarco in LMDh. Questo è il culmine di un progetto comune iniziato otto anni fa. Abbiamo ambizioni alte, ora più che mai, e siamo felici di innalzare ad un livello superiore la nostra collaborazione. Dopo 32 anni di carriera nel motorsport non vedo l’ora di sfidare i marchi più prestigiosi del pianeta insieme ad Alpine, un costruttore che trasuda passione e vive solo per vincere”.

Immagine copertina: WEC Twitter

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM

NEWSLETTER

P300 MAGAZINE

PARTNERS

GRUPPI AMICI

ULTIMI ARTICOLI

COMMENTA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ALTRI DALL'AUTORE

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM