WEC | 24h di Le Mans: Délétraz il più veloce nelle libere in notturna

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Rebellion #3 al top nella FP3, Porsche davanti nella GTE-Pro


Il giovedì della 24h di Le Mans 2020 si è esaurito con le quattro ore di prove libere in notturna, nelle quali i protagonisti hanno dovuto esaudire il chilometraggio minimo regolamentare sotto le luci artificiali per poter partecipare alla gara.

Dopo avere subito lo strapotere Toyota per tutta la giornata, Rebellion Racing ha primeggiato nella FP3 con il tempo di 3:19.158 segnato da Louis Délétraz. Lo svizzero ha preceduto di 480 millesimi la Toyota #7 del poleman provvisorio Kamui Kobayashi e di sei decimi il compagno di squadra Gustavo Menezes, sulla Rebellion #1.

Prestazioni non di primo livello, con le vetture che non hanno spinto a fondo a qualifiche già svolte, ma i piloti hanno già avuto modo di prendere confidenza con il Circuit de la Sarthe in versione notturna. Quest’anno, peraltro, vista la nuova collocazione di settembre la notte durerà un po’ più del consueto, con il tramonto che arriverà attorno alle 20:00 e l’alba che non si verificherà prima delle 7:00 di mattina.

3:28.013 il riferimento della classe LMP2, segnato da Tristan Gommendy sulla vettura #30 del team Duqueine. Nove decimi di vantaggio su Job van Uitert sulla #32 del team United Autosports e oltre un secondo sulla G-Drive #26 guidata da Mikkel Jensen. Solo quinta la vettura di riferimento delle qualifiche, la #29 del Racing Team Nederland.

Kévin Estre, al volante della Porsche #92, si è posizionato davanti a tutti in GTE-Pro con il crono di 3:52.177 staccando gli alfieri Aston Martin, Maxime Martin sulla #97 e Marco Sørensen sulla #95. Ferrari #51 in quarta piazza con Alessandro Pierguidi.

Risultato a sorpresa in GTE-Am, con il miglior tempo segnato dall’italo-giapponese Kei Cozzolino sulla Ferrari #70 del team MR Racing in 3:54.490. Un decimo netto di vantaggio su Augusto Farfus, al volante dell’Aston Martin #98, quindi la Ferrari #60 del team Iron Lynx.

Nella giornata odierna l’azione comincerà alle ore 10:00 con la FP4, preludio della Hyperpole delle ore 11:30.

Classifica

Immagine copertina: fiawec.com

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

WEC | 24h di Le Mans: Délétraz il più veloce nelle libere in notturna 1
Federico Benedusi
From Ostiglia, provincia di Mantova. Aspirante giornalista e appassionato di sport sin da bambino. Tante, forse troppe le categorie di motorsport che seguo, ma il mio sempre crescente desiderio di conoscere mi impone questo...

ALTRI DALL'AUTORE