WEC | 24 ore Le Mans 2024, FP1: Toyota performante, sottotono Ferrari e Porsche

WEC | 24 ore Le Mans 2024, FP1: Toyota performante, sottotono Ferrari e Porsche

WEC
Tempo di lettura: 2 minuti
di Paolo Furci @paolofurci7
12 Giugno 2024 - 18:00
Home  »  WEC

Toyota segna il miglior tempo, ma Ferrari e Porsche si nascondono. in LMP2 AO by TF è la più veloce, mentre nelle GT3 spicca, con qualche problema, la Lexus.

Terminate le prime prove libere ufficiali della settimana della più famosa 24 ore automobilistica, la 24 ore di Le Mans, caratterizzata da ben 2 bandiere rosse e da moltissimi stop&go.

Toyota si dimostra subito competitiva, facendo segnare subito ottimi tempi e terminando questa prima sessione di prove in prima posizione con la #8.

Buona performance anche per la vincitrice della 6 Ore di Spa, la Jota #12, che per buona parte della sessione ha comandato la classifica.

Si nascondono per il momento le Ferrari AF Corse e le Porsche ufficiali, provando, più che il giro secco, il passo gara.

Qualche segno positivo da BMW, che con la #15 si mette in terza posizione negli ultimi minuti della sessione.

Ottima sessione anche per la Alpine, che conclude con entrambe le vetture in TOP 10.

In LMP2 si prendono il podio 3 auto della categoria PRO/AM, tra cui la AO by TF, in prima posizione, la Duqueine, in seconda posizione, e la United Autosport #23, in terza posizione.

Problemi per la #183 di AF Corse, costretta a fermarsi a circa 40 minuti dalla fine.

In LMGT3 comanda la classifica la Lexus #87, seguita dalla McLaren #70 di Inception Racing.
Chiude il podio la McLaren “ufficiale” #59 di united Autosport.

Lexus che, con la #78, ha avuto qualche problema, fermandosi in rettilineo e causando la prima bandiera rossa.

Alle 19 si partirà con le qualifiche, che determineranno le posizioni di partenza dalla 10° piazza in giù.
Ricordiamo infatti che i primi 10 classificati della qualifica prenderanno parte alla Hyperpole di domani, dove si giocheranno la Pole Position per la 92esima edizione della 24 ore di Le Mans.

Media: Twitter / “Toyota Gazoo Racing”, Twitter / “AO Racing USA”, Porsche Pressroom

Leggi anche

Tutte le ultime News di P300.it

È vietata la riproduzione, anche se parziale, dei contenuti pubblicati su P300.it senza autorizzazione scritta da richiedere a info@p300.it.

LE ULTIME DI CATEGORIA
Lascia un commento

Devi essere collegato per pubblicare un commento.

COLLABORIAMO CON

P300.it SOSTIENE

MENU UTENTE

REGISTRATI

CONDIVIDI L'ARTICOLO
RICEVI LA NEWSLETTER
Iscriviti per rimanere sempre aggiornato
(puoi sempre iscriverti in seguito)
SOCIAL
Iscriviti sui nostri canali social
per ricevere aggiornamenti live