W Series | GP Stati Uniti 2021, FP1: Jamie Chadwick è la più veloce della sessione

La campionessa in carica svetta davanti a tutte nel primo turno di prove libere. Sorprende Pulling in seconda posizione, Visser è terza. Lontana Powell, decima

È appena scesa la bandiera a scacchi sul Circuit of the Americas, che questo fine settimana ospiterà per la prima volta la W Series. Le FP1 sono andate appannaggio di Jamie Chadwick, lanciata verso la rincorsa al titolo. La vincitrice dell’edizione 2019 del campionato ha stampato un 2:06.429, precedendo di poco più di due decimi e mezzo una sorprendente Abbi Pulling. Terza posizione per Beitske Visser, staccata di 26 millesimi dal tempo della giovane britannica.

Sarah Moore è quarta con 2:06.997, registrando l’ultimo crono sotto il muro del 2:07. Impressiona anche Jessica Hawkins, quinta con 2:07.005 e in continua crescita dopo le opache prestazioni di inizio stagione. L’alfiere di Racing X, autrice di un piazzamento in top 5 a Zandvoort, sta mostrando segni di miglioramento ed è reduce da ben tre piazzamenti consecutivi in zona punti. Sesta posizione per Bruna Tomaselli, a poco più di mezzo secondo dal riferimento imposto dalla compagna di squadra.

Fabienne Wohlwend è settima con 2:07.050, precedendo Nerea Martí, ottava. Marta García è nona, mentre Alice Powell completa la top ten con il tempo di 2:07.279, ben otto decimi e mezzo più lenta di Chadwick. Diciottesima posizione per l’italiana Vicky Piria, che paga un ritardo di oltre 1.9 secondi.

Di seguito la classifica completa della sessione:

Motomondiale | Aggiornati standard di sicurezza e limiti d'età per 2022 e oltre
Motomondiale | Aggiornati standard di sicurezza e limiti d'età per 2022 e oltre

Appuntamento alle 23:35 per le FP2 del Gran Premio degli Stati Uniti della W Series.

Immagini: wseries.com; Twitter / Veloce Racing

SHARE

SUBSCRIBE

ULTIME NEWS