W Series | GP Miami 2022: caos totale in gara-1, Jamie Chadwick apre la stagione

W Series
Tempo di lettura: 3 minuti
di Federico Benedusi @federicob95
7 Maggio 2022 - 21:48
Home  »  W Series

Tra sorpassi, incidenti e neutralizzazioni è ancora una volta la campionessa in carica a svettare, Marta García e Hawkins completano il podio mentre Kimiläinen e Martí perdono l’occasione


La terza stagione della W Series ha preso il via in occasione del Gran Premio di Miami con una gara-1 molto caotica, segnata da due safety car e da una bandiera rossa che tuttavia non hanno modificato un copione già visto in più occasioni. Jamie Chadwick è infatti uscita vincitrice dalla contesa anche questa volta, aprendo con successo la sua terza campagna nella serie che cercherà nuovamente di fare sua dopo i titoli 2019 e 2021.

Uno spettacolare duello ha visto protagoniste la stessa Chadwick ed Emma Kimiläinen, che dopo ripetuti tentativi nei pochi giri a disposizione tra le neutralizzazioni è riuscita a scavalcare l’avversaria alla curva 11 nel corso del nono giro, proprio una manciata di secondi prima della seconda safety car intervenuta per l’incidente tra Fabienne Wohlwend ed Abbie Eaton.

La finlandese del team Puma sembrava avere gestito bene la ripartenza, data all’inizio dell’ultimo giro, ma è finita leggermente larga alla curva 18 prima del traguardo perdendo slancio sul rettifilo principale. Chadwick si è affiancata e, per rispondere, Kimiläinen ha sbagliato anche la frenata della curva 1 scivolando terza alle spalle di Marta García. Nel tentativo di riprendersi quantomeno la seconda posizione, al tornantino 17, Kimiläinen ha attaccato García all’esterno ma con poco spazio a disposizione il contatto si è rivelato inevitabile e la vettura #7 è finita in testacoda piombando in fondo al gruppo, 15esima.

Alle spalle di una trionfante Chadwick ha concluso proprio una García totalmente rigenerata, dopo un 2021 terribile e una prima qualifica stagionale non esaltante. La spagnola del team CortDAO è partita molto bene inserendosi al quarto posto già durante il primo giro, poi ha avuto ragione della compagna di squadra Wohlwend alla prima ripartenza e nel finale è stata assolutamente incolpevole nell’episodio con Kimiläinen.

Tra le protagoniste annunciate si sono chiamate fuori la polewoman Nerea Martí e Alice Powell, entrambe rimaste ferme sulla griglia di partenza allo spegnersi dei semafori. La prima si è lanciata in una furiosa rimonta che l’ha condotta ad un ottavo posto buono, visti i presupposti, ma anche carico di amaro in bocca, la seconda invece ha concluso la propria gara già al primo giro contro la barriera esterna della curva 8 causando la prima safety car e la successiva bandiera rossa per la riparazione delle protezioni danneggiate.

Dietro le primissime si è scatenata un’autentica bagarre che, come detto, ha anche eliminato dalla corsa Wohlwend ed Eaton. La pilota del Liechtenstein ha toccato una barriera nel corso dell’ottavo giro e la sua Tatuus ha mostrato qualche problema di stabilità durante la tornata successiva, finché non è arrivata a collidere con la britannica della Scuderia W. Il gradino più basso del podio ha premiato Jessica Hawkins, del team Bristol Street Motors, davanti a Beitske Visser e alle due alfiere del team Racing X, Abbi Pulling e Bruna Tomaselli.

Settimo posto per la migliore delle rookies, Chloe Chambers, che divide con Chadwick il box del team Jenner Racing. Le due pilote della Academy sono invece rimaste all’asciutto di punti, con Bianca Bustamante 11esima e una spenta Juju Noda 13esima. Gli ultimi due piazzamenti in top ten sono invece andati a Belén García, rimasta ferma in griglia come Martí e Powell, e a Sarah Moore.

Domani alle 16:35 andrà in scena gara-2, pronta occasione sia di conferma che di rivincita per le protagoniste del campionato femminile.

Classifica:

Immagine copertina: Jamie Chadwick Twitter

Leggi anche

Tutte le ultime News di P300.it

È vietata la riproduzione, anche se parziale, dei contenuti pubblicati su P300.it senza autorizzazione scritta da richiedere a info@p300.it.

LE ULTIME DI CATEGORIA

I Commenti sono chiusi.

COLLABORIAMO CON

P300.it SOSTIENE

MENU UTENTE

REGISTRATI

CONDIVIDI L'ARTICOLO
RICEVI LA NEWSLETTER
Iscriviti per rimanere sempre aggiornato
(puoi sempre iscriverti in seguito)
SOCIAL
Iscriviti sui nostri canali social
per ricevere aggiornamenti live