W Series | GP Belgio 2021: Kimilainen trionfa sotto il diluvio

Prima vittoria stagionale in W Series per la pilota finlandese, capace di avere la meglio su Chadwick. Marta Garcia completa il podio davanti a Powell

Emma Kimilainen ha ottenuto la vittoria a Spa-Francorchamps in W Series, al termine di una gara disputata in condizioni molto difficili per via della forte pioggia caduta in precedenza, capace di condizionare anche le qualifiche del Gran Premio di Belgio di Formula 1.

Dopo esser partiti dietro la Safety Car per via delle precarie condizioni di visibilità in pista, Kimilainen si è portata rapidamente in terza posizione approfittando di un errore di Caitlin Wood a Raidillon, dando poi vita ad una imperiosa rimonta anche grazie ad alcuni bellissimi sorpassi.

A 8:33 dal termine la finlandese ha superato Alice Powell all’esterno di Blanchimont per portarsi in seconda posizione, per poi rimontare furiosamente sulla leader della gara Jamie Chadwick, sorpassandola all’esterno della chicane Campus a quattro minuti dal termine della gara, scappando poi da subito verso la vittoria, la prima in stagione e la seconda in carriera nella W Series dopo il successo ad Assen nella stagione inaugurale del 2019.

Emma Kimilainen è diventata la prima pilota non britannica a vincere nel 2021, tagliando il traguardo con oltre 8 secondi di vantaggio su Jamie Chadwick, seconda dopo essere partita dalla pole position e che nulla ha potuto contro la furia della pilota numero #7.

Chadwick, però, può consolarsi con l’esser riuscita ad aumentare il proprio vantaggio in classifica sulla sua connazionale britannica Alice Powell, quarta al traguardo al termine di una gara per lei difficilissima, non riuscendo mai a trovare il grip sull’asfalto bagnato, dovendosi arrendere ai tentativi di sorpasso di Kimilainen prima e di Marta Garcia poi, con la giovane spagnola che è riuscita ad avere la meglio dopo un lungo duello che le è valsa la terza posizione finale, conquistando il suo primo podio stagionale dopo uno stentato avvio di campionato.

Caitlin Wood chiude al quinto posto, conquistando i suoi primi punti in stagione alla seconda partecipazione in campionato, dopo una gran bagarre con la sua compagna di squadra Marta Garcia a inizio gara, il tutto nato dal suo precedente errore al Raidillon di cui sopra.

La lotta per il sesto posto è stata molto accesa negli ultimi giri di gara, con Jessica Hawkins capace di emergere conquistando il suo miglior risultato stagionale davanti a Fabienne Wohlwend e Nerea Martì, relegata in ottava posizione all’ultimo giro. Miki Koyama e Abbi Eaton completano la zona punti, con la giapponese nona davanti alla pilota britannica, capace di rimontare dal fondo dopo l’incidente nelle qualifiche di ieri.

Fuori dai punti Sabre Cook davanti a Vicky Piria, che completa la gara in 12° posizione davanti a Sarah Moore. Belén Garcia, Bruna Tomaselli e Gosia Rdest completano il gruppo delle pilote che hanno preso parte alla gara, con Ayla Agren e Beitske Visser che non sono partite dopo essere state dimesse dall’ospedale durante la notte.

La classifica del campionato della W Series vede ora Jamie Chadwick al comando con 91 punti, aumentando il suo vantaggio su Powell da 1 a sette punti, con la sua connazionale inglese seconda a quota 84 punti. Con la vittoria di oggi Kimilainen balza al terzo posto con 60 punti, a 31 lunghezze di ritardo dalla vetta.

La W Series tornerà in azione già la prossima settimana, quando a Zandvoort andrà in scena il sesto round della stagione 2021.

Immagini: Facebook / Emma Kimilainen

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM

NEWSLETTER

P300 MAGAZINE

PARTNERS

GRUPPI AMICI

ULTIMI ARTICOLI

COMMENTA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ALTRI DALL'AUTORE

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM