W Series | Completati i test pre-stagionali ad Anglesey

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

La W Series ha svolto ben cinque giorni di test pre-stagionali sul circuito gallese, in vista del proprio ritorno in pista nel 2021

La W Series è ufficialmente tornata in pista per i test pre-stagionali in preparazione per la stagione 2021, con ben cinque giorni di attività sul circuito di Anglesey, in Galles, da lunedì 17 a venerdì 21 maggio.

I 3,2 km del tracciato gallese sono stati molto utili per le pilote protagoniste in questa cinque giorni di test, alle prese con parti veloci, curve a media velocità e dei tornanti affrontati a bassa velocità. Inoltre, durante la settimana le pilote della W Series hanno potuto girare in differenti condizioni climatiche, anche sotto la pioggia, arrivata negli ultimi giorni di attività.

Dopo la cancellazione del campionato 2020, la stagione del ritorno in pista della W Series scatterà il 26 giugno in Austria, dopo le modifiche al calendario arrivate a seguito dei cambiamenti nel calendario della Formula 1, serie a cui sarà di supporto da quest’anno per l’intera stagione. Di seguito, riportiamo i commenti di alcune delle pilote presenti a questi test.

Emma Kimiläinen: “È così bello essere di nuovo nel paddock della W Series e questa settimana in Galles ha portato alle stelle il mio entusiasmo per l’inizio della stagione. Non sono stata su una monoposto dall’ultima gara della stagione 2019 della W Series, ma sono abituata a lunghe pause fuori dalla macchina e sono tornata veloce rapidamente questa settimana. Mi sono divertita ogni secondo a lavorare con gli ingegneri e i meccanici e mi sento come se potessi correre domani, il che dimostra quanto sia stata buona la preparazione. Il circuito di Anglesey è elevato, stretto e tecnico, tutte cose che mi piacciono perché mi ricordano i circuiti nordici, quindi mi sono sentita a casa e mi sono divertita a guardare il fantastico scenario costiero durante i miei giri di cooldown. L’obiettivo di questa stagione è vincere il titolo della W Series. Questa settimana ha dimostrato quanta forza in profondità abbiamo sulla griglia di partenza nel 2021, quindi se riesco a vincere quando sarà così competitivo, la vittoria sarebbe ancora più dolce. Sono sicuro che questa stagione porterà molte gare dure, serrate ed emozionanti e non vedo l’ora che inizi la stagione”.

Miki Koyama: “Mi sono davvero divertita negli ultimi giorni ad Anglesey. Il circuito è corto, ma è una prova dura con molte ondulazioni. All’inizio della settimana ero nervosa perché non ho corso in F3 dall’ultima gara della stagione 2019 a Brands Hatch ma, con l’aiuto dei miei ingegneri, mi sento come se avessi imparato di nuovo il meglio dall’auto. Il mio ritmo è migliorato ogni giorno e mi sento bene per la prossima stagione. Sarò di nuovo nervosa quando andremo in Austria per la prima gara il mese prossimo perché voglio essere la campionessa della W Series. Sono veramente entusiasta e determinata a fare del mio meglio quest’anno”.

Abbi Pulling: “Far parte della W Series questa settimana è stato fantastico. Sono stata accolta a braccia aperte e tutti sono stati di grande aiuto. È stato fantastico vedere i dati e le impostazioni degli altri piloti e questo mi ha aiutato ad ambientarmi rapidamente e ad abituarmi all’aumento di potenza e peso della F3. So dai dati che ci sono cose che devo migliorare, ma ho ricevuto feedback incoraggianti e spero di essere coinvolta maggiormente nella W Series in futuro. Vedere pilote del calibro del mio allenatore, Alice Powell, scommettere nella W Series mi ha ispirato a entrare nel mondo delle monoposto: avere un campionato interamente femminile a cui puntare ha reso improvvisamente più chiaro questo percorso per me e avere la possibilità di far parte della W Series questa settimana, nella mia seconda stagione di monoposto, è incredibile. Sono andata su una pista di kart di recente e ho visto veramente tante donne, quindi penso che la missione della W Series di ispirare le ragazze stia funzionando e non vedo l’ora di vedere dove porterà tra 20 anni”.

Immagini: wseries.com

P300 MAGAZINE

W Series | Completati i test pre-stagionali ad Anglesey

Continua a seguirci

Avatar of Daniele Botticelli
Daniele Botticelli
Classe 1997, laureato in Scienze della comunicazione e con una passione smisurata per il motorsport, il basket e la musica. Cresciuto sotto il mito di Valentino Rossi, Michael Schumacher, Alessandro Del Piero e Kobe Bryant. Poteva andare peggio no? Sono sempre alla ricerca di nuove leve, per raccontare le loro gesta e farvele conoscere ancor prima del loro arrivo sui grandi palcoscenici, questo perché ho sempre ammirato il nuovo che avanza

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE

P300 MAGAZINE

W Series | Completati i test pre-stagionali ad Anglesey

Continua a seguirci