Tourist Trophy 2024 | Sidecars, Gara 1: i fratelli Crowe dominano in scioltezza nella classe a coppie

Tourist Trophy 2024 | Sidecars, Gara 1: i fratelli Crowe dominano in scioltezza nella classe a coppie

Motorsport
Tempo di lettura: 2 minuti
di Alyoska Costantino @AlyxF1
2 Giugno 2024 - 23:13
Home  »  Motorsport

Nessun ostacolo per Ryan e Callum Crowe, che vincono con quasi 30″ di vantaggio su Founds e Walmsley.


Tutto secondo i piani per i fratelli Ryan e Callum Crowe. La Gara 1 del Tourist Trophy 2024 per la categoria Sidecars è stata vinta in maniera dominante dai due fratelli, al termine di una gara conclusa in 57:14.976. Sin dai primi chilometri i due membri del team Kelproperties, a bordo della loro Honda LCR, hanno fatto la differenza, chiudendo la partita per la vittoria praticamente già al primo giro ed involandosi verso il primo trionfo al Mountain Course.

L’unico brio che i fratelli Crowe avranno sentito sarà stato nella lotta ravvicinata, sulle stradine dell’Isola di Man, contro Peter Founds e Jevan Walmsley. Questi ultimi, partiti per secondi da Bray Hill in quanto equipaggio #2, sono stati superati prima dell’arrivo al Ramsey Hairpin, ma hanno tentato un attacco in risposta quasi disperato a Parliament Square, terminato con un lungo.

Founds e Walmsley hanno concluso in seconda posizione a quasi 30″ dalla coppia vincente, mentre al terzo posto hanno concluso Alan Founds (fratello di Peter) e Rhys Gibbons, quest’ultimo al debutto al TT. Per la prima volta dopo otto anni (ovvero dal podio al debutto nel 2016 di Walmsley stesso), una matricola passeggera conquista un gradino del podio.

Qui i risultati della Gara 1 delle biposto.

Fonte immagine: iomttraces.com

Leggi anche

Tutte le ultime News di P300.it

È vietata la riproduzione, anche se parziale, dei contenuti pubblicati su P300.it senza autorizzazione scritta da richiedere a info@p300.it.

LE ULTIME DI CATEGORIA
Lascia un commento

Devi essere collegato per pubblicare un commento.

COLLABORIAMO CON

P300.it SOSTIENE

MENU UTENTE

REGISTRATI

CONDIVIDI L'ARTICOLO
RICEVI LA NEWSLETTER
Iscriviti per rimanere sempre aggiornato
(puoi sempre iscriverti in seguito)
SOCIAL
Iscriviti sui nostri canali social
per ricevere aggiornamenti live