Terzo tempo in GTE Am nelle qualifiche della 6h di Monza per Cetilar Racing

CONDIVIDI

Per la seconda volta la #47 partirà in seconda fila

Un minuto, 47 secondi e 950 millesimi: terzo responso della LMGTE Am per Roberto Lacorte, al termine della sessione di qualifica della 6 Ore di Monza. Sulla pista di casa il pilota toscano ha bissato l’ottima prestazione di Portimão dello scorso mese, piazzando nuovamente in seconda fila la Ferrari 488 GTE numero 47 del team Cetilar Racing che domani dividerà con Giorgio Sernagiotto e Antonio Fuoco puntando a confermare la leadership di classe acquisita grazie alla vittoria messa a segno un mese fa sul circuito dell’Algarve. 

Al termine del turno di prove ufficiali di questo pomeriggio, quella del team Cetilar Racing è risultata la seconda tra le vetture di Maranello nella LMGTE Am, chiudendo alle spalle dell’altra Ferrari 488 GTE del francese François Perrodo, a sua volta in ritardo di un paio di decimi dalla Aston Martin del poleman Ben Keating.

Il terzo dei sei appuntamenti del Campionato Mondiale Endurance FIA WEC si preannuncia di certo entusiasmante, anche se questa prima parte del weekend non si è rivelata propriamente una “passeggiata” per la squadra emblema del nostro tricolore. Questo a causa di un inconveniente tecnico che venerdì non ha consentito nel primo turno di prove libere di completare più di 16 giri in totale, obbligando gli uomini del team a lavorare ininterrottamente fino a notte fonda. Proficue le altre due sessioni di libere di questa mattina, in cui si è continuato a lavorare positivamente sulla vettura gestita dalla AF Corse.

Altro elemento che certamente non può essere trascurato in questa occasione è quello dell’handicap peso regolamentare conseguente alla vittoria conquistata appunto nel precedente round.

Dopo il podio di Spa-Francorchamps a inizio maggio, quando Lacorte, Sernagiotto e Fuoco hanno subito centrato il terzo posto di classe, ed il primo successo conquistato appunto nella 8 Ore di Portimão, adesso si punta a fare ancora bene; sia per potere poi affrontare con la massima carica la seconda parte della stagione che scatterà ad agosto con la 24 Ore di Le Mans e si concluderà con una doppia trasferta in Bahrain, quanto per rendere una sorta di omaggio speciale al pubblico (che finalmente è tornato ad accedere in autodromo) e ai numerosi sostenitori in generale.

Nella classifica della LMGTE Am, il trio del team Cetilar Racing adesso ha 53 punti, 18 in più dell’equipaggio formato da Giancarlo Fisichella, Francesco Castellacci e Thomas Flohr. Domani il momento della verità, con il via della gara alle ore 12. Diretta su Eurosport 2 fin dalle 11.45, con il commento di Nicola Villani e Marco Petrini.

Immagine: Cetilar Racing

P300 MAGAZINE

Terzo tempo in GTE Am nelle qualifiche della 6h di Monza per Cetilar Racing

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

ALTRI DALL'AUTORE

P300 MAGAZINE

Terzo tempo in GTE Am nelle qualifiche della 6h di Monza per Cetilar Racing