TCR World Tour | Mid-Ohio 2024, Qualifiche: Mikel Azcona imprendibile, ritrova la pole dopo un anno e mezzo

TCR World Tour | Mid-Ohio 2024, Qualifiche: Mikel Azcona imprendibile, ritrova la pole dopo un anno e mezzo

TCR
Tempo di lettura: 4 minuti
di Marco Colletta @MarcoColletta
7 Giugno 2024 - 23:40
Home  »  TCR

Prima pole position nel TCR World Tour per Mikel Azcona che non partiva davanti a tutti dalla Race of Bahrain 2022, penultima storica gara del WTCR; mezzo secondo rifilato a Norbert Michelisz. Marco Butti scatterà dalla pole in Gara 2.

La prima storica qualifica del TCR World Tour negli Stati Uniti ha visto un solo protagonista, Mikel Azcona che – dopo aver segnato il miglior tempo nelle prove libere in 1:28.746 – non ha dato chance a nessuno di poter conquistare la pole position. Lo spagnolo di Hyundai ha infatti registrato tempi con distacchi notevoli sul compagno di squadra Norbert Michelisz che ha chiuso in seconda posizione sia nel Q1 che nel Q2.

Q1

Nei primi venti minuti di qualifica, la classifica è stata pressoché divisa per fasce. In cima a tutti Mikel Azcona con la Hyundai Elantra a segnare il miglior tempo del weekend in 1:27.014, precedendo i suoi compagni di squadra Norbert Michelisz, di quattro decimi, e Néstor Girolami di quasi otto.

Quarta posizione per la prima delle Lynk & Co con Ma Qing Hua a otto decimi spaccati dallo spagnolo, quindi le altre tre vetture gemelle con Thed Björk, Santiago Urrutia e Yann Ehrlacher a seguire.

La terza fascia ha invece visto le Honda comandate dalla Civic di Esteban Guerrieri in ottava posizione, con un ritardo di 1.1 secondi dal battistrada, quindi Marco Butti a quattro decimi dall’argentino e Dusan Borkovic a chiudere la Top10.

Gli ultimi due posti validi per la qualificazione al Q2 sono andati al rappresentante di casa Mark Wilking – staccato di 2 secondi da Azcona – e alla prima Audi del Volcano Motorsport di John Filippi a 3 secondi dalla vetta.

Distacchi più abissali per il resto della classifica con il campione in carica del Michelin Pilot Challenge, Harry Gottsacker, a 3.3 secondi, mentre le due donne Megan Tomlinson e Riley Pegram hanno subito rispettivamente 6.1 e 7.1 secondi di ritardo, sforando il 107%.

Q2

Nella seconda manche i tempi sono stati più lenti rispetto al Q1, compreso per il poleman Mikel Azcona che ha registrato il crono di 1:21.178. Lo spagnolo è comunque riuscito a rifilare un decimo in più a Norbert Michelisz che domani scatterà al suo fianco in prima fila. Lo spagnolo non otteneva il miglior tempo in qualifica dalla gara in Bahrain del 2022, ai tempi del WTCR. Sarà invece la prima partenza in prima fila da Vallelunga della passata stagione.

Terzo e quarto tempo per le Lynk & Co di Thed Björk e Ma Qing Hua che hanno subito rispettivamente 751 e 872 millesimi dal poleman. È di Esteban Guerrieri la migliore Honda piazzata in griglia. L’argentino ha però accusato un gap di 1.3 secondi dal battistrada. Dietro di lui Néstor Girolami che è quello che più di tutti ha perso terreno rispetto al Q1, con un ritardo di sette decimi dal suo miglior tempo che lo porta al sesto posto.

Settimo e ottavo tempo per Santiago Urrutia e Yann Ehrlacher che, a causa della sostituzione del motore prima delle prove libere, subiranno 12 posizioni di penalità in griglia e per questo scatteranno dal fondo dello schieramento in Gara 1.

Dusan Borkovic e Marco Butti hanno invece ottenuto nono e decimo tempo con due secondi di ritardo dalla vetta. Le loro due Honda scatteranno però dalla prima fila in Gara 2, con il nostro portacolori che diventa così il primo italiano a partire in pole nel mondiale dal primo posto di Gabriele Tarquini in Gara 1 ad Aragón nel 2021.

A chiudere quelle che sono le prime dodici posizioni dello schieramento di Gara 1 sono John Filippi e Mark Wilkins, con il canadese a quasi 4 secondi dal vertice.

L’appuntamento è per domani alle 14:30 per la prima delle due corse statunitensi.

Immagine di copertina: TCR World Tour

Leggi anche

Tutte le ultime News di P300.it

È vietata la riproduzione, anche se parziale, dei contenuti pubblicati su P300.it senza autorizzazione scritta da richiedere a info@p300.it.

LE ULTIME DI CATEGORIA
Lascia un commento

Devi essere collegato per pubblicare un commento.

COLLABORIAMO CON

P300.it SOSTIENE

MENU UTENTE

REGISTRATI

CONDIVIDI L'ARTICOLO
RICEVI LA NEWSLETTER
Iscriviti per rimanere sempre aggiornato
(puoi sempre iscriverti in seguito)
SOCIAL
Iscriviti sui nostri canali social
per ricevere aggiornamenti live