TCR World Tour | Bathurst prima tappa confermata per il 2023

di Marco Colletta @MarcoColletta
12 Novembre 2022 - 10:35

La nuova serie TCR annunciata da Marcello Lotti riporterà un campionato turismo di livello mondiale in Australia per la prima volta dal 1987. In attesa l’ufficializzazione delle tappe europee.

In occasione dell’ultima tappa stagionale del TCR Australia 2022, Marcello Lotti – presidente del WSC Group e fondatore dei campionati TCR – ha presenziato sul circuito di Mount Panorama, a Bathurst, per stringere il primo accordo ufficiale su quello che sarà il calendario 2023 del nuovo TCR World Tour.

All’annuncio di questo nuovo campionato, avvenuto circa un mese fa, era stato spiegato che il calendario si sarebbe dispiegato su quattro continenti con avvio della competizione in Europa. Fino ad ora si è parlato solo per ipotesi, con la possibilità che le prime tre corse facessero parte del TCR Europe, seguita da una quarta tappa legata probabilmente al TCR Italy, prima di volare in giro per il mondo tra America, Asia e Australia.

Nulla di tutto ciò aveva avuto un’ufficializzazione, fino ad oggi quando, in contemporanea con le qualifiche dell’ultimo round del campionato australiano, è stato annunciato che Bathurst farà parte del calendario. La pista australiana tornerà dunque nel calendario di un campionato turismo di livello mondiale per la prima volta dalla 1000 km che si disputò nel 1987, valida per la prima stagione del WTCC.

A livello di partecipazione internazionale, sempre in ambito di vetture turismo, quella del 2023 sarà la prima gara a disputarsi a Bathurst dalla 1000 km del 1998, corsa con le vetture di classe SuperTurismo, che vide la vittoria della coppia formata da Rickard Rydell e Jim Richards sulla Volvo S40.

In attesa di altre ufficializzazioni, di seguito proponiamo una bozza di quello che potrebbe essere il calendario della prima stagione del World Tour, con la data in grassetto a indicare l’unica ad ora ufficializzata e in corsivo quelle che potrebbero essere le tappe da disputare.

CALENDARIO 2023 – TCR WORLD TOUR

TBA. Portogallo – Portimão, 29-30 Aprile (TCR Europe)
TBA. Belgio – Spa-Francorchamps, 27-28 Maggio (TCR Europe)
TBA. Ungheria – Hungaroring, 17-18 Giugno (TCR Europe)
TBA. Italia – Mugello, 8-9 Luglio (TCR Italy)
TBA. America
TBA. America
TBA. Asia
TBA. Australia – Bathurst, 11-12 Novembre (TCR Australia)
TBA. Australia

“Quando stavamo pianificando il TCR World Tour, è stata una decisione naturale per noi quella di includere il TCR Australia e Bathurst come parte di esso – ha detto Marcello Lotti -. Nel momento in cui sono arrivato a Mount Panorama, questo weekend, ho realizzato perché questo circuito fosse uno dei migliori al mondo e perché tutti i piloti internazionali vogliono correre qui”.

“Ho fatto un giro per il circuito. È stato incredibile e ho capito che avevamo fatto la scelta giusta portando il TCR World Tour qui per il prossimo anno e quelli a venire. Avere il campionato qui realizzerà il sogno di tanti piloti del TCR e i fan saranno a loro volta dei vincitori perché vedranno le vetture che competono internazionalmente sfidarsi con i team del TCR Australia”.

“Per il TCR Australia è un’approvazione incredibile quella di avere il TCR World Tour come parte della nostra prossima stagione – ha affermato Liam Curkpatrick, COO di Australia Racing Group -. Non abbiamo visto alcuna griglia internazionale di vetture turismo a Mount Panorama negli ultimi 25 anni, quindi sarà un’occasione per rimettere in vista Bathurst. Non c’è posto migliore per ospitare il TCR World Tour e non vediamo l’ora di confermare i dettagli del secondo evento che non farà altro che aggiungere valore ai partecipanti del TCR Australia”.

Immagine di copertina: TCR Hub