TCR | Doppio appuntamento con l’endurance

TCR | Doppio appuntamento con l’endurance

TCR
Tempo di lettura: 8 minuti
di Marco Colletta @MarcoColletta
20 Giugno 2024 - 17:30
Home  »  TCR

Doppio impegno endurance per le serie TCR con il ritorno dell’European Endurance che correrà a Misano e della serie messicana che andrà a Città del Messico. In pista anche Francia e Canada.

Cinque categorie TCR in pista nel corso di questo fine settimana, con le attività che si divideranno tra i due lati dell’Atlantico. Tornano in scena il TCR European Endurance a Misano, che vedrà la presenza di grandi campioni del passato e del presente, e il TCR México con il terzo appuntamento con le gare di durata. Spazio anche alla Coppa Italia Turismo che condividerà la pista romagnola con il campionato europeo, ma anche al TC France e allo Sports Car Championship Canada.

TCR EUROPEAN ENDURANCE | ANTEPRIMA MISANO, ROUND 3

Siamo al giro di boa con il TCR European Endurance che si appresta a disputare il terzo nonché penultimo round della propria stagione inaugurale. La serie resta in Italia, ma si sposta sulla Riviera Romagnola per l’appuntamento di Misano che vedrà inoltre il primo evento sotto le luci dei riflettori.

La serie arriva in Romagna con Eric Brigliadori e Turgut Konukoǧlu a comandare la classifica con 94 punti: il massimo ottenibile nella prima metà della stagione. I portacolori del Texaco Team AMS hanno infatti dominato sia le qualifiche che le gare fin qui disputate. Dietro di loro, invece, la sfida è ben più che combattuta. Al secondo posto, con un ritardo di 28 lunghezze c’è la coppia formata da Ibrahim Okyay e Seda Kacan, che sono anche leader a punteggio pieno della classe DSG. Con solo due punti di distacco ci sono invece gli unici due rappresentanti della Gen 1 Cup, Barkin Pinar e Zekai Özen.

Sandro Pelatti, che ha esordito a Vallelunga, si trova in quarta posizione grazie al secondo posto ottenuto nell’evento di Campagnano di Roma. Il pilota di PMA Motorsport, nel corso di questo fine settimana, sarà affiancato da uno dei grandi vincitori degli ultimi anni del TCR: Franco Girolami. Il campione europeo e italiano farà il suo debutto nella serie tornando al volante dell’Audi che gli ha consegnato i due titoli nelle passate stagioni.

L’argentino non sarà però l’unico campione al via di questa gara. Insieme a lui troveremo l’eccezionale ritorno di Stefano Comini, che aveva appeso il casco al chiodo nel 2019. Il due volte campione TCR International Series affiancherà Ottavio Cappelli sulla Volkswagen Golf GTI DSG del Faro Racing.

L’azione in pista del campionato di durata europeo sarà concentrato nelle giornate di venerdì e sabato. Si parte domani con le due sessioni di prove libere, mentre sabato mattina ci si concentrerà sulla qualifica prima di dare spazio alle due manche della gara che si svolgerà a partire dal tardo pomeriggio, con la seconda fase interamente in notturna. I due stage della corsa potranno essere seguiti in diretta sul canale YouTube del TCR European Endurance.

L’Audi del Texaco Team AMS dominatrice del campionato – Copyright: TCR European Endurance

COPPA ITALIA TURISMO | ANTEPRIMA ROUND 3, MISANO

Ritorna in pista anche la serie targata PNK Motorsport, con la Coppa Italia Turismo che affiancherà proprio il TCR European Endurance nel corso del weekend di Misano. Dopo le prime due tappe di Vallelunga – con il TCR World Tour – e di Varano, la serie approda in Romagna con Demir Eroge al comando della classifica con 33 punti e un vantaggio di sole cinque lunghezze sul campione in carica Sandro Pelatti che non ha però partecipato alla tappa parmense di maggio.

Lo scorso anno entrambi i successi sono andati a Giacomo Ghermandi che si è imposto con l’Audi RS 3 LMS del Lema Racing. Nella prima corsa, l’italiano è riuscito a imporsi nonostante i dieci secondi di penalità subiti per una violazione del regolamento durante Safety Car. Sul podio di entrambe le gare si è piazzato anche Sandro Pelatti che ha ottenuto rispettivamente un secondo e un terzo posto. A cogliere la terza piazza in Gara 1 è stato l’ucraino Gutsul, mentre la seconda di Gara 2 è andata al turco Konukoglu.

A differenza del campionato endurance, quello di casa PNK sarà distribuito su tre giorni con il venerdì dedicato alle libere, il sabato alla qualifica che si disputerà in mattinata e la domenica alle due corse. Le due gare saranno trasmesse in diretta sul canale YouTube di PNK Motorsport.

TC FRANCE | ANTEPRIMA ROUND 3, SPA-FRANCORCHAMPS

Anche la serie francese si appresta a disputare il proprio terzo round stagionale. Il TC France, per questa occasione, si sposta in Belgio per l’unica tappa extra-transalpina dell’anno, nello specifico sul tracciato di Spa-Francorchamps. L’ultimo evento di Lédenon ha visto Sébastien Thome e Julien Paget dividersi le vittorie, con il primo che è riuscito a conquistare quattro punti in più del leader della classifica, risultando il pilota migliore del weekend.

Come detto, Paget guarda tutti dall’alto dei suoi 73 punti con un vantaggio di appena undici lunghezze sul primo degli inseguitori che risponde al nome di Sylvain Pussier, salito in seconda posizione proprio nell’ultimo round. Più staccato Stéphane Codet che invece paga un ritardo di diciotto punti.

Tra i protagonisti del fine settimana ci saranno otto piloti: grande assenza di Stéphane Ventaja dopo lo 0 pesante accusato a Lédenon. Troveremo in pista però il pilota di casa Giovanni Scamardi, che attualmente è impegnato con Cupra nel TCR Europe.

Essendo che l’evento di Spa torna in calendario per la prima volta del 2022, non ci sono precedenti per quanto concerne l’albo d’oro dei piloti TCR.

L’azione in pista comincerà venerdì mattina con le prove libere a cui seguiranno le qualifiche nel tardo pomeriggio della stessa giornata. Le quattro gare saranno invece equamente ripartite tra i giorni di sabato e domenica. Tutte queste saranno trasmesse in diretta sul canale del GTWorld.

Julien Paget, leader del campionato francese – Copyright: FFSA Tourisme

TCR MÉXICO ENDURANCE | ANTEPRIMA 12 HORAS CDMX, ROUND 3

Volando dall’altra parte dell’Atlantico approdiamo in Messico dove torna in pista il TCR México per il terzo appuntamento stagionale della serie endurance, la quale andrà in scena nuovamente sul tracciato di Ciudad de México. Dopo le gare di Monterrey e la 6 Ore nella capitale, questa settimana si svolgerà una gara di 12 ore che vedrà anche un sistema di punteggio differente rispetto alle prime due.

Il via di questa stagione ha visto un unico dominatore, l’Orea Ross Racing che ha portato a casa entrambi i successi e comanda la classifica con 203 punti e ventotto lunghezze di vantaggio su Cervantes ed Escamillas. Terzo posto con 40 punti di ritardo per la famiglia Rejón che ancora non ha saputo farsi valere nella serie di durata, nonostante abbia dominato i primi due round di quella sprint.

Nonostante lo scorso anno il TCR México non fosse stato ancora istituito, nell’ambito della Endurance Challenge l’edizione 2023 della 12 Horas de CDMX è stata vinta proprio dai Rejón che si sono imposti con la SEAT TCR del ProRally Mothers. Tutto il podio della corsa è stato rappresentato dalle vetture TCR, con una Cupra e un Audi a completare seconda e terza posizione.

Come sempre la gara potrà essere seguita in diretta sul canale YouTube di NotiAuto Racing.

La vettura dell’Orea Ross, dominatrice fino ad ora dell’Endurance Challenge – Copyright: TCR México

SCCC | ANTEPRIMA CALABOGIE, ROUND 2

Nelle Americhe scenderà in pista anche lo Sports Car Championship Canada che affronterà il secondo evento dell’anno sulla pista di Calabogie. Nel primo round di Mosport è stato il vicecampione Richard Boake a portare a casa pole e vittoria in entrambe le gare, riuscendo così a conquistare 80 punti e a distanziare di venti lunghezze il resto degli inseguitori. A un solo punto dal secondo posto c’è il giovane 15enne Anthony Martella che ha stupito tutti nel round inagurale.

La serie canadese torna sul circuito di Calabogie dopo un anno di assenza. Qui nel 2022 si sono disputati addirittura due appuntamenti da cui a uscirne vincitori sono stati: Jerimy Daniel e Jean-François Hevey per ben due volte – entrambi con l’Audi RS 3 LMS – e Justin di Benedetto con la versione DSG della vettura tedesca.

Le vetture scenderanno in pista da venerdì, con la prima giornata interamente dedicata ai test. Sabato invece si terranno prove libere, qualifiche e la prima gara, mentre domenica mattina (canadese, ndr) andrà in scena la corsa conclusiva del weekend. Le due gare potranno essere seguite in diretta sul canale YouTube dell’organizzatore FEL Motorsports.

Il leader del campionato e vincitore di Mosport, Richard Boake – Copyright: FEL Motorsports

Immagine di copertina: TCR European Endurance

Leggi anche

Tutte le ultime News di P300.it

È vietata la riproduzione, anche se parziale, dei contenuti pubblicati su P300.it senza autorizzazione scritta da richiedere a info@p300.it.

LE ULTIME DI CATEGORIA
Lascia un commento

Devi essere collegato per pubblicare un commento.

COLLABORIAMO CON

P300.it SOSTIENE

MENU UTENTE

REGISTRATI

CONDIVIDI L'ARTICOLO
RICEVI LA NEWSLETTER
Iscriviti per rimanere sempre aggiornato
(puoi sempre iscriverti in seguito)
SOCIAL
Iscriviti sui nostri canali social
per ricevere aggiornamenti live