Matomo

Supercross | Tre moto ufficiali per KTM, Max Vohland al debutto in 250cc

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

KTM torna ad impegnarsi al 100% anche nella classe più piccola, con il figlio d’arte al debutto tra i professionisti


KTM ha ufficializzato oggi i suoi piani per il Supercross e il National 2021. Oltre a Cooper Webb e Marvin Musquin, che daranno un nuovo assalto ai titoli della classe 450cc, la notizia è che il marchio austriaco tornerà a pieno titolo anche nella classe 250cc.

Dopo cinque stagioni di completo affidamento alle risorse del team Troy Lee Designs, passato ora a Gas Gas, KTM Factory Racing tornerà a gareggiare nella categoria più piccola con il debuttante Max Vohland, che per la prima volta correrà tra i professionisti.

Figlio di Tallon, vincitore di quattro gare nei campionati americani e di altrettanti Gran Premi iridati negli anni ’90, Max ha 17 anni e nella sua carriera amatoriale ha conquistato cinque titoli a Loretta Lynn, oltre ad avere vinto il trofeo AMA Youth of the Year nel 2019.

Queste le parole del team manager di KTM USA, Ian Harrison: “Confidiamo molto in Marvin e Cooper per il 2021. Marvin è legato a KTM North America da un decennio e ha sempre corso ad altissimi livelli. Dopo avere saltato la stagione 2020, è pronto a tornare a correre anche nel Supercross e restare in salute è un’importante parte del gioco. Il nostro piano è di cominciare a svolgere test in questa settimana per preparare la moto 2021. Abbiamo alcuni pezzi nuovi da provare, con i quali Marvin potrebbe riuscire a migliorare il set-up della moto. Non vediamo l’ora di vedere Marvin in pista nel 2021, con il suo meccanico di lungo corso Frank Latham è in buone mani.

Cooper porterà con sé una grande esperienza nel 2021 e siamo davvero entusiasti di vedere come procederanno le cose, ora che ha passato due stagioni con noi. Insieme al suo meccanico Carlos Rivera, sento che siamo arrivati ad un punto in cui conosciamo alla perfezione i punti di forza di ciascuno di noi e questo poterà a migliorare la scelta del set-up e delle modifiche da apportare di gara in gara. Inoltre Cooper è in perfetta salute, confidiamo che possa portare questo buono stato di forma anche nel 2021.

Max gareggiato tanto con KTM da amatore e siamo felici di essere coinvolti nell’inizio della sua carriera da professionista. L’ho conosciuto anni fa e ho osservato i suoi progressi da amatore, è giovane ma ha tanto potenziale. Il tempo ci dirà come saprà gestire gli alti e i bassi di una carriera professionistica, noi saremo qui per supportarlo nel miglior modo possibile. L’obiettivo è di avere Max nelle prime posizioni”.

Immagine copertina: KTM

ULTIMI ARTICOLI

MONOPOSTO by SAURO

Avatar of Federico Benedusi
Federico Benedusi
From Ostiglia, provincia di Mantova. Aspirante giornalista e appassionato di sport sin da bambino. Tante, forse troppe le categorie di motorsport che seguo, ma il mio sempre crescente desiderio di conoscere mi impone questo...

ALTRI DALL'AUTORE