Supercross | Tomac cala il poker a Detroit

SEGUICI

Telegram | Canale News

Telegram | Gruppo Discussione

Twitter

Instagram

Nella notte italiana tra sabato e domenica, a Detroit, è andata di scena la dodicesima prova del campionato Supercross americano.

La gara è stata vinta da Eli Tomac davanti a Marvin Musquin e Ryan Dungey.

Il pilota della Kawasaki ha ottenuto la sua quarta vittoria consecutiva, riducendo il distacco in classifica da Dungey a soli 7 punti.

Il pilota della KTM, dopo l’ennesima brutta partenza, ha dovuto recuperare diverse posizioni, riuscendo a strappare la terza posizione a Millsaps. Al contrario il suo rivale in classifica Tomac,  dopo una buona partenza, si è liberato abbastanza in fretta di Musquin andando a vincere in solitaria.

Cattiva prestazione per le due Yamaha ufficiali, con Chad Reed finito a terra dopo soli 7 giri e il rientrante Cooper Webb che ha concluso la gara in tredicesima posizione.

Il Supercross torna in pista questa settimana sul tracciato di St Louis. Una gara che si preannuncia spettacolare e dove Tomac proverà il sorpasso in classifica a Dungey.

Immagine copertina: ultimatemotorcycling.com

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

Supercross | Tomac cala il poker a Detroit 2
Andrea Ettori
Vivo a Mirandola, e sono un grande appassionato di sport. Jenson Button è il mio idolo, e il Milan la mia squadra del cuore. Sono una persona positiva, e vedo sempre il bicchiere mezzo pieno in ogni situazione. #StayPositive #ForzaEmilia

ALTRI DALL'AUTORE