Supercross | Salt Lake City #1 2021, Stewart (Yamaha): “Il podio è un sogno che si realizza, sarà il primo di tanti”

CONDIVIDI

Seguono le dichiarazioni di Malcolm Stewart al termine del Supercross di Salt Lake City #1 2021

Dopo tanti tentativi andati a vuoto, a Salt Lake City #1 Malcolm Stewart è riuscito finalmente a conquistare il suo primo podio in carriera nella classe 450cc.

Nel penultimo round del Supercross il pilota Yamaha ha centrato la sua prima top 3 dopo cinque anni, precisamente dallo shootout di Las Vegas del 2016 in cui si aggiudicò il titolo della 250cc Costa Est grazie ad un terzo posto.

Nel primo main event del Rice-Eccles Stadium, Stewart è partito nelle prime posizioni e ha lottato per la top 3 dall’inizio alla fine, beneficiando della caduta di Ken Roczen e conservando il piazzamento alle spalle delle due KTM al comando. Il pilota della Florida è il 13° differente a salire sul podio in questa stagione, cifra che nella classe regina del Supercross non si vedeva dal 1998.

“È stata una grandissima giornata! Mi sono sentito a mio agio e ho guidato bene, lasciando che la gara mi venisse incontro. Non sono partito benissimo nel main event, ma sono stato efficace nei primi due giri. Poi ho avuto una battaglia dura con Webb ed Anderson. Sono stato molto veloce nelle whoops e anche nella curva che immetteva nella zona dei meccanici guadagnavo terreno.

Sono troppo felice di essere finalmente salito sul podio. Questo pensiero mi ha afflitto per tantissimo tempo, finalmente ce l’ho fatta. È un sogno che si realizza, è uno di quei momenti che non dimenticherò mai. Tutti dicono che dopo il primo podio diventa tutto più facile, quindi questo sarà il primo di tanti. Voglio divertirmi ancora tanto la prossima settimana, ripetendo questo risultato”.

Immagine di copertina: Yamaha Media Site

SEGUICI


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Avatar of Federico Benedusi
Federico Benedusi
From Ostiglia, provincia di Mantova. Aspirante giornalista e appassionato di sport sin da bambino. Tante, forse troppe le categorie di motorsport che seguo, ma il mio sempre crescente desiderio di conoscere mi impone questo...

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

ALTRI DALL'AUTORE

SEGUICI