Supercross | Orlando #1 2021, Ferrandis (Yamaha): “Sono stato colpito allo stomaco, mi è mancato il respiro”

DichiarazioniDichiarazioni Supercross
Tempo di lettura: 2 minuti
di Federico Benedusi @federicob95
15 Febbraio 2021 - 11:43

Seguono le dichiarazioni di Dylan Ferrandis al termine del Supercross di Orlando #1 2021

La soddisfazione principale per Dylan Ferrandis, al termine del Supercross di Orlando #1, è quella di non avere riportato danni seri dopo la caduta nelle prime fasi del main event.

Il pilota francese della Yamaha è rimasto coinvolto in un incidente che lo ha costretto al ritiro subitaneo. Le immagini non ne hanno mostrato la dinamica, inquadrando solo un Ferrandis parecchio sofferente dopo l’incidente.

Dopo questa battuta d’arresto, Ferrandis è scivolato anche alle spalle del compagno di squadra Aaron Plessinger nella classifica di campionato: paradossalmente, pur essendo l’unico pilota Yamaha ad essere salito sul podio in queste prime sette gare, il due volte campione della 250cc Costa Ovest è anche quello che ha preso meno punti tra i tre alfieri del team Star Racing.

“È stata una giornata durissima, abbiamo svolto solo due sessioni di prova su un tracciato duro. Sono riuscito a partire bene nel main event e mi stavo sentendo a mio agio. Ho provato qualche soluzione differente nelle sezioni ritmiche ma sono caduto. Il pilota che mi seguiva mi ha colpito nello stomaco e per qualche istante mi è mancato il respiro. Mi sono ripreso, ma la mia gara è finita così”.

Immagine di copertina: Yamaha Media Site

Leggi anche

Tutte le ultime News di P300.it

È vietata la riproduzione, anche se parziale, dei contenuti pubblicati su P300.it senza autorizzazione scritta da richiedere a info@p300.it.

Lascia un commento

Devi essere collegato per pubblicare un commento.

COLLABORIAMO CON

P300.it SOSTIENE

MENU UTENTE

REGISTRATI

CONDIVIDI L'ARTICOLO