Supercross / National | Aaron Plessinger firma con KTM per due anni

Ufficializzato lo sbarco del pilota dell’Ohio in “Orange” al fianco di Cooper Webb e Marvin Musquin


Nella giornata di oggi, anche l’ultimo tormentone estivo del mercato piloti del motocross a stelle e strisce è stato messo finalmente nero su bianco. Aaron Plessinger correrà le prossime due stagioni del Supercross e del National in sella ad una KTM ufficiale.

Il pilota dell’Ohio seguirà in tutto e per tutto il percorso di uno dei suoi nuovi compagni di squadra, Cooper Webb: entrambi sono passati professionisti con Yamaha, hanno vinto i titoli 250cc sia indoor che outdoor, sono saliti in 450cc sempre con la Casa di Iwata e poi si sono trasferiti in KTM. Per Plessinger ovviamente l’obiettivo è quello di ripercorrere anche i successi del campione del mondo in carica del Supercross, che con il costruttore di Mattighofen ha compiuto il salto di qualità definitivo diventando uno dei piloti più forti dall’altra parte dell’Atlantico.

Plessinger affiancherà anche Marvin Musquin, oltre a Webb, ma a differenza del francese correrà full-time. Per Musquin, come già noto, quella del 2022 sarà una stagione interamente dedicata al Supercross prima di lasciare KTM dopo oltre un decennio.

Nel 2021 per il #7 sono finalmente arrivate le prime soddisfazioni nella classe regina, dopo due stagioni complicate da diversi infortuni, anche grazie al passo avanti fatto da Yamaha dopo avere affidato pure la struttura 450cc a Star Racing. È infatti arrivato il suo primo podio nel Supercross, a Daytona, mentre nel National le top 3 sono state due, a Pala #1 e a Red Bud, prima di una serie di rotture e incidenti che lo hanno costretto a concludere la stagione con leggero anticipo. Paradossalmente, i suoi tre podi totali sono un palmarès migliore rispetto a quello di Webb al suo arrivo in KTM: il pilota del North Carolina, infatti, si era fermato a due soli podi nel Supercross.

Supercross / National | Aaron Plessinger firma con KTM per due anni

L’arrivo di Plessinger in KTM coinciderà anche con un ritorno importante nella squadra di Roger de Coster e Ian Harrison: il meccanico della moto #7 sarà infatti Jade Dungey, che in passato ha già lavorato nel team Orange insieme al fratello Ryan ma anche con Trey Canard e Broc Tickle, prima di passare in Honda al fianco di Chase Sexton.

Ecco le parole del nuovo acquisto di KTM: “Sono molto entusiasta di correre nel team Red Bull KTM e di lavorare al fianco di tutti i ragazzi della squadra. E ad essere onesto, sono felice di portare anche una ventata di novità nel team. Ho guidato un sacco di KTM da ragazzo e non vedo l’ora di tornare alle origini e di tornare a divertirmi su una KTM, questa volta però in sella ad una SX-F 450 Factory. Non voglio sprecare nemmeno la grande opportunità di allenarmi nella Baker’s Factory di Aldon Baker, che ha già formato un vastissimo numero di campioni in passato. Spero di poter spingere la mia condizione fisica ad un nuovo limite, oltre a migliorare la mia tecnica di guida allenandomi insieme agli altri top riders della Factory”.

Harrison, team manager di KTM USA, ha aggiunto: “Il grande talento di Aaron ha interessato i nostri radar per anni ma recentemente il tutto si è sviluppato da sé, essendoci trovati in una posizione di poterlo ingaggiare per il 2022. Ci ha entusiasmati il fatto che in sede di negoziazione del contratto si sia dimostrato interessato a seguire interamente il nostro programma di allenamento, un programma su cui abbiamo lavorato per anni, e che abbia percepito come questo possa portargli dei benefici a questo punto della sua carriera. E i benefici non derivano solo dal fatto che guiderà una SX-F 450 Factory, ma anche dal fatto che lavorerà assieme a Jade Dungey: questo contribuirà a mantenere allegra e su di giri tutta la sua crew, per tutta la stagione. Aaron è un grande personaggio ed una grandissima aggiunta alla nostra line-up 2022”.

Immagini: KTM Media Site

SHARE

SUBSCRIBE

TOP

LATEST

LEGGI ANCHE

F1

FEEDER SERIES

RUOTE COPERTE

RALLY

USA

FULL ELECTRIC

MOTOMONDIALE

SUPERBIKE/SSP

MOTOCROSS