Matomo

Supercross | Modifiche al calendario 2021: Indianapolis sarà triple header, Arlington anticipata

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Restano tre le gare da assegnare nel calendario 2021, nessuna pausa dopo Daytona


Il calendario del Supercross rilasciato lo scorso 27 ottobre si preannunciava più che mai in divenire e oggi sono arrivate le prime modifiche alla schedule 2021.

Anche il Lucas Oil Stadium di Indianapolis ospiterà infatti tre gare, con quella conclusiva che andrà in scena il 6 febbraio come sesto round del campionato. Indianapolis è andata così ad occupare uno dei quattro slot lasciati inizialmente liberi tra Arlington e il gran finale di Salt Lake City.

Anche il triple header dell’AT&T Stadium è stato anticipato di una settimana. La prima gara delle tre gare di Arlington si terrà quindi il 13 marzo, seguita dalla “Super Tuesday” del 16 e dall’appuntamento conclusivo del 20. In questo modo viene così a chiudersi lo spazio di un weekend inizialmente previsto dopo il round di Daytona del 6 marzo.

Restano tre le gare da assegnare tra il triple header di Arlington e la finalissima di Salt Lake City, quattro appuntamenti con data ancora da definire.

Il Supercross 2021 prenderà il via il 16 gennaio da Houston e le gare saranno trasmesse in Italia da MSMotorTV.

Immagine copertina: supercrosslive.com

ULTIMI ARTICOLI

MONOPOSTO by SAURO

Avatar of Federico Benedusi
Federico Benedusi
From Ostiglia, provincia di Mantova. Aspirante giornalista e appassionato di sport sin da bambino. Tante, forse troppe le categorie di motorsport che seguo, ma il mio sempre crescente desiderio di conoscere mi impone questo...

ALTRI DALL'AUTORE